Sport, 13 dicembre 2019

Tante parole ma pochi fatti: il Lugano resta a Renzetti?

La cordata anglo-scozzese sarebbe in ritardo con i pagamenti e di conseguenza il presidente dovrebbe restare in carica

LUGANO – La data fatidica si avvicina, lunedì stando alle parole rilasciate da Angelo Renzetti al “CdT”, ma nulla di nuovo sembra muoversi dalle parti di Cornaredo per la cessione del club. O meglio… una novità c’è. L’FC Lugano dovrebbe restare in mano all’attuale presidente: il passaggio di proprietà nelle mani della corda anglo-scozzese sarebbe quasi saltata.

Il perché? I pagamenti sono in ritardo. Dall’iniziale 30% di possibilità che l’affare non si sarebbe fatto siamo saliti al “70%, mi sto già muovendo in vista del 2020, con i rinnovi, il mercato e la pianificazione”, ha spiegato lo stesso Renzetti. Da queste parole sembra praticamente sicuro che il 60% delle quote azionarie non verranno acquisiti da quelli che sembravano i nuovi proprietari del club.

Domenica il Lugano sfiderà l’YB, poi arriverà lunedì: la data limite imposta dal patron bianconero. “Sono in ritardo sulla tabella, lunedì al più tardi voglio che la situazione sia chiara”, ha spiegato.

Insomma, cosa dobbiamo aspettarci? Che, esattamente come quest’estate quando sembrava ormai fatto il passaggio di proprietà nelle mani di Leonid Novoselskiy, anche questa volta la cessione dell’FCL resterà incompiuta? A conti fatti sembrerebbe proprio così…

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Ora è ufficiale: Linus Klasen saluta il Lugano

LUGANO – Ormai era nell’aria, si attendeva soltanto il comunicato del Lulea e del Lugano, dopo che il suo agente aveva confermato di non aver ricevuto nessun&...
23.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport