Ticino, 02 dicembre 2019

"Ha vinto la Lega"

*Dalla prima pagina del Mattino della Domenica

Sull’aeroporto di Lugano per ora ha vinto la Lega! Lunedì sera in Consiglio comunale il rapporto leghista a sostegno dello scalo ha ottenuto una larga maggioranza. Asfaltati i $inistrati ro$$overdi, i quali sognano di trasformare l’aeroporto in un campo di patate e di lasciare a casa tutti i dipendenti.

Ma anche il tandem PLR-PPD ha rimediato la sua brava figura marrone! I due partiti centristi si sono arrampicati sui vetri per inventarsi un rapporto-ciofeca sull’aeroporto. Un nebuloso documento farcito di “paletti”, di pretestuosi distinguo e – soprattutto – di attacchi alla LASA (Lugano Airport SA), la quale ha la gravissima colpa… di avere quale presidente il sindaco leghista Marco Borradori!

La partitocrazia del sedicente “centro” si è fatta pescare con le mani nella marmellata! Ai soldatini dell’ex partitone e del PPDog in Consiglio comunale, infatti, dell’aeroporto interessa poco o nulla! Con il loro rapporto “né di qua né di là” perseguivano ben altri obiettivi. Ossia, la politichetta elettorale contro il sindaco e contro l’odiata Lega, servendosi dell’aeroporto!

E’ infatti chiaro che,

se il presidente di LASA non fosse il sindaco Borradori, e se non mancassero pochi mesi alle elezioni comunali, mai avremmo assistito al circo equestre delle ultime settimane!

Adesso, con tutta probabilità, l’ultima parola sullo scalo l’avranno i cittadini, essendo stati lanciati dei referendum. Ma almeno, se campo di patate dovrà essere, se saranno licenziamenti in massa e smantellamento di un atout di Lugano e del Ticino, ciò avverrà per decisione democratica dei cittadini! Non per i giochetti di politicanti del triciclo in campagna elettorale conto la Lega!

*Edizione del 1 dicembre 2019


Guarda anche 

Johnson stravince e "alla Pravda di Comano gli brucia..."

*Post Facebook di Lorenzo Quadri La vittoria di Johnson e della Brexit alla Pravda di Comano brucia alla grande. Il TG di venerdì sera, edizione ...
14.12.2019
Ticino

Lugano, arrestato 22enne albanese per spaccio di eroina

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia del Vedeggio comunicano che il 12.12.2019 a Canobbio è stato arre...
13.12.2019
Ticino

Espulso nonostante vivesse in Ticino da 26 anni

A nulla è valso il ricorso presentato dall’avvocato Yasar Ravi al Tribunale federale. A nulla è valso sostenere che se dovesse tornare in patria non p...
12.12.2019
Ticino

EFG, la preoccupazione dei dipendenti. "Tenuti all'oscuro di tutto"

Non è un periodo facile quello che stanno vivendo i dipendenti di EFG. La situazione nella ex Banca della Svizzera Italiana “è critica. Sono sommer...
12.12.2019
Ticino