Mondo, 02 dicembre 2019

"Greta è un'idiota, ha ucciso gli show delle automobili!"

Il conduttore Jeremy Clarkson, noto fra le altre cose per aver recitato nello show televisivo "Top Gear" insieme a Richard Hammond e James May, è convinto che l'attivista per l'ambiente Greta Thunberg "ha ucciso i programmi TV auto".

In un'intervista al tabloid britannico The Sun, ha detto ciò che pensa dell'adolescente senza peli sulla lingua: "È un'idiota. Dire che moriremo tutti non risolverà nulla, mia cara."

Secondo lui, Greta Thunberg non fa altro che demonizzare le auto. "Tutti i minori di 25 anni non si interessano affatto delle macchine - Greta Thunberg ha ucciso il fascino dell'auto", afferma Clarkson. "Insegniamo loro a scuola, anche prima che dicano" mamma e papà ", che le macchine sono cattive. È ancorato nella loro testa".

Questa non è la prima volta che Clarkson attacca la celebre sedicenne svedese. In ottobre, aveva descritto il suo discorso alle Nazioni Unite come "una tipica crisi nervosa adolescenziale" e le aveva consigliato di "stare zitta ed essere una brava ragazza".

Jeremy Clarkson ha dichiarato nell'intervista del Sun che lui e i suoi colleghi hanno preso molto sul serio il cambiamento climatico. Pertanto, durante l'ultima stagione della trasmissione "Grand Tour", il leggendario trio non solo parla di cambiamenti climatici quando tenta di attraversare il Mekong quasi asciutto; stanno anche provando nuovi approcci, come prendere la bici invece della macchina.

"Il riscaldamento globale è reale", afferma Jeremy Clarkson. "La domanda essenziale è: come agire?" Ovviamente, i metodi di Greta Thunberg non convincono il britannico 59enne.

Guarda anche 

A Lucerna arriva un nuovo radar "invisibile", migliaia gli automobilisti pizzicati

Sul tratto di strada che collega i comuni lucernesi di St-Urban e Altbüron molti automobilisti hanno il piede troppo pesante, perlomeno secondo alcunii residenti, ch...
02.12.2019
Svizzera

Bolsonaro accusa Di Caprio di finanziare gli incendi in Amazzonia

Secondo il presidente del Brasile Jair Bolsonaro l'attore americano Leonardo Di Caprio avrebbe finanziato delle organizzazioni ambientaliste accusate dalla polizia br...
02.12.2019
Mondo

Ecoattivisti bloccano un terminal dell'aeroporto di Ginevra

Circa un centinaio di attivisti ambientalisti appartenenti al collettivo "Extinction Rebellion" hanno bloccato sabato l'accesso al terminal dei jet privati ...
17.11.2019
Svizzera

A Ginevra arriva la vignetta "antinquinamento", se c'è smog le macchine più inquinanti non potranno circolare

Nel canton Ginevra verrà introdotta una vignetta “antinquinamento”. Come riferisce la “Tribune de Geneve”, a partire dall'anno prossimo...
07.11.2019
Svizzera