Ticino, 18 novembre 2019

Ballottaggio per il Consiglio degli Stati, ascolti da record per TeleTicino

Ascolti da record ieri per la diretta di Teleticino dedicata al ballottaggio per il Consiglio degli Stati. Il terremoto verificatosi nelle urne, si è registrato anche sui dati dell’emittente di Melide. Il programma #sempreindiretta condotto da Sacha Dalcol, prodotto da Matteo Pelli e realizzato da tutta la squadra giornalistica dell’emittente guidata dal caporedattore Francesco Pellegrinelli, ha infatti totalizzato numeri strabilianti. Dalle 13.00 alle 16.00, infatti, lo share non è mai sceso sotto il 10%, con punte oltre il 25%. L’ora più seguita è stata quella dalle 13.30 alle 14.30 dove la media dello share si è collocata addirittura al 17%, con 25’000 contatti.

Il pathos di un’elezione con un risultato storico, risoltasi all’ultimo minuto e per soli 45 voti, ha quindi tenuto incollati alla tv migliaia e migliaia di ticinesi. Telespettatori che, grazie ai numerosi collegamenti sul territorio, hanno potuto ascoltare le reazioni a caldo dei vinti, Filippo Lombardi e Giovanni Merlini, e dei vincitori, Marina Carobbio e Marco Chiesa. Oltre ai commenti dei vari protagonisti della politica cantonale e degli ospiti in studio, Fabio Pontiggia, Alfonso Tuori, Marco Bazzi e Andrea Leoni.

“È un risultato straordinario!”, commenta soddisfatto a Liberatv il direttore di TeleTicino Matteo Pelli. “Si tratta del record storico dell’emittente per quanto riguarda i programmi d’informazione. Una roba da hit parade! Il merito è tutta la squadra di TeleTicino che ha lavorato senza sosta per poter offrire questo importante servizio al pubblico”. E per chi non ne avesse ancora abbastanza, questa sera si replica. Il Tg Talk, in onda dalle 19.10 circa, dedicherà un altro speciale all’analisi dello storico risultato di ieri.   

Guarda anche 

Johnson stravince e "alla Pravda di Comano gli brucia..."

*Post Facebook di Lorenzo Quadri La vittoria di Johnson e della Brexit alla Pravda di Comano brucia alla grande. Il TG di venerdì sera, edizione ...
14.12.2019
Ticino

Lugano, arrestato 22enne albanese per spaccio di eroina

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia del Vedeggio comunicano che il 12.12.2019 a Canobbio è stato arre...
13.12.2019
Ticino

Espulso nonostante vivesse in Ticino da 26 anni

A nulla è valso il ricorso presentato dall’avvocato Yasar Ravi al Tribunale federale. A nulla è valso sostenere che se dovesse tornare in patria non p...
12.12.2019
Ticino

EFG, la preoccupazione dei dipendenti. "Tenuti all'oscuro di tutto"

Non è un periodo facile quello che stanno vivendo i dipendenti di EFG. La situazione nella ex Banca della Svizzera Italiana “è critica. Sono sommer...
12.12.2019
Ticino