Svizzera, 09 novembre 2019

L'aiuto ai clandestini continuerà ad essere un reato

Le persone che aiutano i migranti ad entrare illegalmente nel Paese saranno comunque punite. La commissione competente del Consiglio nazionale ha respinto con 15 voti favorevoli e 8 contrari un'iniziativa parlamentare di Lisa Mazzone (Verdi / GE).

La ginevrina voleva porre fine al "crimine di solidarietà". L'assistenza alle persone non dovrebbe essere punita se i loro motivi sono onorevoli, ritiene Mazzone. La sua iniziativa riflette le esigenze di Amnesty International e Solidaritè Sans Frontières.

La commissione ricorda venerdì che i giudici hanno già l'opportunità di pronunciare una sanzione pecuniaria o pecuniaria al posto di una pena detentiva. Secondo la commissione, i giudici applicano il principio di proporzionalità e rinunciano a sanzioni pesanti se le persone hanno agito per motivi apparentemente umanitari.

Per la minoranza, doveva essere fatta per legge una chiara distinzione tra tratta di esseri umani e assistenza umanitaria.

Guarda anche 

TAF giudica nuova legge sul canone anticostituzionale, chiesti cambiamenti

Il sistema di riscossione del canone radioTV è contrario alla Costituzione, perché crea disuguaglianze troppo grandi. Il Tribunale amministrativo federale i...
14.12.2019
Svizzera

Ma che bella Svizzera! La Nazionale di Fischer fa sognare

VISP – Se ne sta parlando poco, forse troppo poco, visto il campionato in essere e le difficoltà palesate fin qui da Lugano e Ambrì – per restar...
13.12.2019
Sport

SEM obbligata a concedere l'asilo a un militante curdo in assistenza alloggiato a Locarno

La Segreteria di Stato della migrazione (SEM) è stata obbligata dal Tribunale amministrativo federale a concedere l’asilo a un cittadino turco di etnia curda...
13.12.2019
Svizzera

"Se la preferenza indigena funziona perchè così tanti frontalieri?"

Se la preferenza indigena light funziona perchè il numero di frontalieri continua ad aumentare insieme a disoccupati, sottoccupati e persone in assistenza? Il Cons...
12.12.2019
Svizzera