Sport, 28 ottobre 2019

Ribaltone a Lugano: via Celestini, arriva Jacobacci

L’ormai ex allenatore paga a caro prezzo i risultati ottenuti fin qui, mentre il neo arrivato fino ad oggi allenava il Bellinzona

LUGANO - Che l’esonero di Fabio Celestini fosse questione di ore o di giorni, viste le palesi difficoltà dell’FC Lugano a ottenere punti, era ormai palese. Ma questa volta la vera sorpresa arriva dal nome del suo sostituto: Maurizio Jacobacci.

È proprio l’ex Sion, che fino a stamattina era l’allenatore del Bellinzona, a sostituire l’esonerato Celestini.

A comunicarlo è stato il club bianconero.

Guarda anche 

“Ciao Los Angeles. Ora torna a guardare il baseball”. Il sobrio saluto di Ibrahimovic alla MLS

LOS ANGELES (USA) - Mai banale neanche quando si tratta di presentare il suo saluto a un campionato che lo ha accolto a braccia aperte, a una squadra che lo ha trattato c...
14.11.2019
Sport

Asprilla da paura: “Un narcos mi ha chiesto l’autorizzazione per uccidere Chilavert”

MEDELLIN (Colombia) – Non ha avuto certo una vita noiosa Faustino Asprilla, storico attaccante della Colombia degli anni ’90 che ha vestito anche la maglia de...
14.11.2019
Sport

Primi mugugni e malcontenti dalla parti della Cornér Arena. Cosa non va nel Lugano?

LUGANO – Qualche mugugno, seppur flebile, tra i sostenitori del Lugano si è iniziato a sentire martedì sera. Forse la sosta per la Nazionale e l&rsquo...
14.11.2019
Sport

Balotelli che combini? Viene in Ticino e gli ritirano la patente!

BELLINZONA – Che sia dedito a delle bravate, le famose “balotellate”, è un dato di fatto, ma questa volta Mario Balotelli ne ha combinata una del...
12.11.2019
Sport