Mondo, 28 ottobre 2019

Dalla Turingia sberla a Angela Merkel, sinistra radicale e destra nazionalista vincono le elezioni

La sinistra radicale del partito Linke e la destra nazionalista anti-immigrazione AfD sono stati i chiari vincitori delle elezioni regionali in Turingia, Land tedesco dell'ex Germania orientale. Crollano invece i due partiti di governo, la CDU di Angela Merkel e i socialdemocratici della SPD, indebolendo ulteriormente la coalizione oggi al potere che ormai perde piume in praticamente ogni appuntamento elettorale. g

Secondo le proiezioni dei canali televisivi pubblici, l'alternativa per la Germania (AfD) è al 23,5% al ​​secondo posto alle elezioni regionali in Turingia, nell'ex Germania orientale comunista, più che raddoppiando i consensi rispetto alle precedenti elezioni del 2014.
L'Unione Democratica Cristiana (CDU) di Angela Merkel ha invece chiuso al 21,8%, un calo di quasi 12 punti in cinque anni in un Land che una volta dominava senza bisogno di alleati.

Per la CDU è il peggior punteggio di sempre in questa regione dalla riunificazione tedesca nel 1990. Il loro leader Thüringer Mike Mohring ha riconosciuto un "risultato doloroso".
AfD ha invece parlato di un "terremoto" elettorale a suo favore. Figura di punta del partito in questa regione, Björn Höcke (nella foto), rappresentante dell'ala più a destra del movimento, ha affermato che l'AfD, che è in costante aumento dal 2015 e il contemporaneo arrivo di centinaia di migliaia di migranti nel paese, sta "diventando un grande partito popolare nazionale".

Il risultato scaturito dalle urne fa seguito a un periodo in cui AfD è stato molto criticato poco prima del voto a seguito di un recente attacco antisemita e xenofobo che ha causato la morte di due persone a Halle, nel vicino stato regionale della Sassonia-Anhalt e lo stesso Björn Höcke è stato accusato di aver preparato il terreno ideologico per l'autore con le sue dichiarazioni contro la cultura tedesca del pentimento per i crimini nazisti.

Ad esempio, ha descritto il Memoriale dell'Olocausto a Berlino come un monumento di vergogna. Höcke si è detto felice di vedere che il suo elettorato non ha ceduto alle "campagne di diffamazione". Il presidente della SPD Malu Dreyer ha affermato di essere "scioccata" dal fatto che un partito di "estrema destra" abbia avuto tanto successo.

Ma non è solo l'opposizione di destra a festeggiare questa domenica. Il partito di sinistra Linke
guidato dall'attuale capo del governo regionale Bodo Ramelow, è arrivato primo con il 31% dei voti, in crescita di circa un punto percentuale.

Ramelow, ex sindacalista, tuttavia, ha costruito il suo successo su una politica molto pragmatica, in cui non esita a concentrarsi su argomenti conservatori come la sicurezza, più che sugli slogan estremisti del suo partito a Berlino che ha preso le distanze.

Sarà difficile, tuttavia, rimanere al potere perché i suoi due attuali partner della coalizione, i socialdemocratici del SPD e gli ambientalisti, ottengono rispettivamente solo l'8,2% e il 5,1% e non saranno quindi più in grado di fornirgli la maggioranza.

E allo stesso tempo, la CDU rifiuta di governare sia con la sinistra radicale che con lAfD. Ciò potrebbe bloccare qualsiasi importante formazione di coalizione.

Per la CDU e i socialdemocratici, partiti di governo tradizionali che hanno dominato la vita politica della Germania dal dopoguerra, questa elezione è l'ennesima sconfitta che indebolisce ulteriormente il governo federale Angela Merkel.

Guarda anche 

Espulsi dalla Germania, tre criminali afghani fanno ritorno con un volo d'evacuazione

Da quando i talebani hanno preso il potere in Afghanistan, migliaia di persone sono state evacuate dal paese asiatico o sono in attesa di essere evacuate. In Svizzer...
25.08.2021
Mondo

Le intemperie in Europa hanno causato almeno 157 morti

Sono almeno 153 le persone morte nelle inondazioni che hanno colpito parte dell'Europa centrale negli scorsi giorni. Il paese che ha pagato il tributo più alto...
18.07.2021
Mondo

Maltempo in Germania, almeno 9 morti e decine di dispersi

Il maltempo che ha colpito la Germania negli scorsi giorni ha causato la morte di almeno nove persone mentre più di 50 sono disperse a causa delle forti piogge e d...
15.07.2021
Mondo

Sono tutte donne (tra cui una giovane mamma) le vittime dell'accoltellatore di Würzburg

Sono tutte donne le vittime di Abdirahman J., il 24enne somalo che venerdì ha preso a coltellate numerosi passanti nella città tedesca di Würzburg. ...
28.06.2021
Mondo