Sport, 24 ottobre 2019

VIDEO – “Arbitro, ti faccio esplodere la macchina”

Questa la minaccia, velata dietro a uno scherzo, di Alexander Guljawzew, allenatore dell’Amur Khabarovsk, nei confronti dell’arbitro della partita di KHL contro la Dinamo Mosca

CHABAROVSK(Russia) – Una multa di 6200.- è stata imposta all’Amur Khabarovsk, squadra della KHL, da parte della stessa federazione per le intemperanze del proprio allenatore, Alexander Guljawzew, che durante la sfida giocata e persa contro la Dinamo Mosca ha riferito la seguente frase: “Viktor! Viktor! Cos’era quello? Se mi trovo a Perm anche io ti faccio esplodere la macchina”.

Viktor sarebbe l’arbitro del match, Viktor Gaschilov:sia il giudice di gara che l’allenatore dell’Amur sono di Perm.

Guljawzew ha protestato contro una penalità chiamata dall’arbitro. A fine partita il suo vice ha cercato di chiarire che la frase era stata detto “per scherzo. Non ha mica parlato del suo appartamento,ma della macchina di cui non conosce neanche il modello. Poi l’arbitro è un suo vecchio amico”.

In ogni caso la KHL è stata inamovibile e ha spiegato che tale multa è stata inflitta perché quelle parole danneggerebbero la “reputazione della Lega”.

Guarda anche 

Dalla panchina alla titolarità: ma ora chi lo ferma più a Merzlikins?

COLUMBUS (USA) – E ora saranno problemi seri per John Tortorella. L’esperto head coach di Columbus, ora, ha davvero una bella gatta da pelare: quando torner&a...
19.01.2020
Sport

Fischer lancia il Mondiale casalingo: "Sognare non costa nulla"

ZUGO - La nazionale rossocrociata ha mire ambiziose: i prossimi Mondiali del gruppo A si svolgeranno proprio nel nostro paese dall’8 al 24 maggio (sedi ...
20.01.2020
Sport

Tra passi avanti e passi indietro: HCL e HCAP, che sofferenza!

LUGANO/AMBRÌ – Armatevi di misuratori della pressione e di cardiofrequenzimetro: da qui al 29 febbraio, se siete tifosi dell’Ambrì o del Lugano,...
19.01.2020
Sport

Effetto McIntyre: il Lugano ha ritrovato (forse) sé stesso e le reti di Klasen

LUGANO – Prima del 13 dicembre c’era un Lugano che faticava tremendamente non solo a centrare punti, ma anche a poter contare sulle reti dei suoi stranieri. D...
16.01.2020
Ticino