Svizzera, 24 ottobre 2019

Partita in Siria, rischia di perdere il passaporto svizzero

Una donna di 30 anni che apparentemente vive in Siria potrebbe presto perdere la cittadinanza svizzera. Il Segretariato di Stato per la migrazione (SEM) ha avviato una procedura per il ritiro della cittadinanza contro di lei, che oltre a quella svizzera ha anche la cittadinanza francese e tunisina.

La SEM ha pubblicato queste informazioni nell'ultimo foglio ufficiale della Confederazione. La legge sull'acquisizione e la perdita della nazionalità prevede il ritiro se la condotta della persona naturalizzata "è gravemente pregiudizievole per gli interessi o la reputazione della Svizzera". Ciò vale in particolare "se la persona commette un reato grave in relazione ad attività terroristiche", secondo l'ordinanza sulla nazionalità svizzera. In questo caso, non viene però specificato quali sarebbero stati gli che giustificano il ritiro del passaporto.

Ma "per quanto ne sappiamo, questa persona sarebbe in Siria", ha detto mercoledì all'agenzia Keystone-ATS Lukas Rieder, portavoce del SEM, confermando le informazioni fornite dalla RTS. Il ritiro non è ancora definitivo, in quanto la diretta interessata ha ancora un mese per opporsi.

Guarda anche 

Italia-Svizzera e lo stadio Olimpico: ecco la decisione

ROMA (Italia) – “La partita Italia-Svizzera di qualificazione al Mondiale 2022 si giocherà allo stadio Olimpico di Roma”. Lo ha annunciato all&rs...
12.10.2021
Sport

Allarme Stadio Olimpico di Roma: Italia-Svizzera a rischio?

ROMA (Italia) – Quasi sicuramente sarà il match decisivo sia per l’Italia che per la Svizzera. È la data che un po’ tutti abbiamo cerchiat...
11.10.2021
Sport

Shaqiri e la giacca dell’UCK: l’ASF attacca l’incursore, la Serbia… ce l’ha con Xherdan!

GINEVRA – Quanto successo ieri sera al termine della sfida tra Svizzera e Irlanda del Nord, ai microfoni della RSI, quando Xherdan Shaqiri si è visto mettere...
10.10.2021
Sport

“Ormai non siamo più gli ultimi della classe”

Sette anni fa Giancarlo Sergi era arrivato tra lo scetticismo generale per guidare il basket svizzero. A distanza di quel periodo, anche se molte cose de...
11.10.2021
Sport