Mondo, 14 ottobre 2019

Aveva aggredito due donne a Lecco, non verrà processato

Non sarà processato il 24enne togolese che un mese fa aggredì due donne in un sottopassaggio della stazione ferroviaria di Lecco (vedi articoli correlati). Come riporta il giornale “La Verità”, il tribunale di Lecco lo ha ritenuto incapace di intendere e volere a causa di una “totale infermità mentale”

Il togolese sarà comunque costretto a trascorrere due anni in un ospedale psichiatrico per poi essere rilasciato, anche se, data l'assenza di posti liberi in una struttura adatta, l'uomo dovrà rimanere in carcere finchè non se ne liberi uno.

A quanto pare il 24enne, che aveva già alle spalle diversi crimini, era già stato segnalato dalla famiglia alle autorità che le sue condizioni si erano aggravate e che sarebbe meglio internarlo prima che combinasse qualche guaio, come poi successo. Lo ha detto il cognato del togolese Antonio Ciancialo a “Lecconews”. “Non è un problema che riguarda solo Manaf (l'autore dell'aggressione) ma tutte le persone che soffrono un problema come il suo. Queste lacune diventano un problema sociale, non solo per la famiglia del paziente, ma anche per altre persone che ci vanno di mezzo, come è successo a queste due donne. Si insiste sulla sicurezza della stazione, ma nessuno sta affrontando il problema reale di quello che è accaduto” racconta l'uomo a proposito del cognato.

Guarda anche 

Vallese, anziano picchiato a morte da un gruppo di giovani

Un vallesano di 70 anni è morto in ospedale il 9 settembre dopo una disputa avvenuta due giorni prima a Sion. Cinque persone tra i 21 e i 27 anni sono state arrest...
23.09.2021
Svizzera

Maschera di Dalì e mitra in mano: erano due minorenni che giocavano a spaventare i passanti

ORBETELLO (Italia) – “La Casa di Carta” è ormai diventato un must un po’ per gli utilizzatori di Netflix di tutte le età, ma evident...
14.09.2021
Magazine

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo