Svizzera, 24 settembre 2019

BNS, "aumentare la distribuzione degli utili a Confederazione e Cantoni"

*Interpellanza al Consiglio Federale di Lorenzo Quadri


La Banca nazionale Svizzera (BNS) scoppia letteralmente di soldi. La BNS ha realizzato un utile di 38,5 miliardi di franchi solo nel primo semestre del 2019, in forte progressione rispetto ai 5,1 miliardi dello stesso periodo del 2018. Il bilancio della BNS è si è quasi decuplicato negli ultimi due decenni. Lo stesso non si può però dire della distribuzione degli utili a Confederazione ai Cantoni, che risulta oggi limitata ad una piccola percentuale.

Se ad inizio anni duemila, con un bilancio della BNS attorno ai 100 miliardi di Fr, la convenzione sulla distribuzione degli utili siglata tra Dipartimento federale delle finanze (DFF) e BNS prevedeva una distribuzione di 1.5 miliardi di Fr, vicina alla totalità degli utili, la convenzione attuale prevede una distribuzione di 2 miliardi; il bilancio della
Banca nazionale naviga però attorno agli 820 miliardi, e la quota di distribuzione risulta inferiore al 10% degli utili.

C’è dunque spazio per un aumento significativo della distribuzione degli utili BNS a Confederazione e Cantoni.

Chiedo pertanto al CF:

1) Come valuta il CF l’aumento progressivo ed esponenziale del bilancio e degli utili della BNS, mentre la distribuzione degli utili a Confederazione e Cantoni è rimasta sostanzialmente stabile, passando dunque dalla quasi totalità dell’inizio degli anni Duemila alla quota attuale, inferiore al 10%?

2) E’ intenzione del CF, nella prossima convenzione stipulata tra il DFF e la BNS, prevedere una maggiore – anche sensibilmente maggiore – distribuzione degli utili della BNS a Confederazione e Cantoni?

*Consigliere Nazionale Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Bocciata l’iniziativa ticinese: le casse malati non dovranno rimborsare i premi incassati in eccesso

Le casse malati non devono essere obbligate a rimborsare i premi incassati in eccesso. Ne è convinta la Commissione della sanità del Consiglio degli Stati, ...
17.04.2021
Svizzera

Imam espulso dalla Svizzera si ripresenta a Chiasso come richiedente l’asilo

Il suo permesso di soggiorno in Svizzera gli era stato revocato nel 2015, decisione confermata definitivamente dai giudici nel 2017. Tornato in Egitto, l'Imam si sare...
17.04.2021
Svizzera

La situazione Covid in Svizzera: 2'205 contagi e 4 decessi

I contagi da Covid in Svizzera scendono di pochissimo rispetto a ieri, sono 2'205 contro i 2'226. I test sono leggermente di più, scende dunque il tasso di...
16.04.2021
Svizzera

Attraversa il confine con 254 grammi di cocaina nel cestino della bicicletta

Sembrava un normale ciclista, se non fosse che nel cestino della bicicletta trasportava 254 grammi di cocaina. Un 41enne cittadino spagnolo – comunica oggi l&rsq...
16.04.2021
Svizzera