Svizzera, 23 settembre 2019

Estremisti di sinistra seminano il panico nel centro di Zurigo, almeno tre feriti

Sabato scorso a Niederdorf, il centro storico di Zurigo, si sono registrati momenti di panico. Un gruppo di circa una quindicina di individui incappucciati e con l'elmetto, alcuni armati di catene d'acciaio, ha attaccato violentemente da un altro gruppo di una decina di uomini, che stavano celebrando una festa di addio al celibato.

La scena è stata girata da un passante presente al momento dei fatti, passante che ha raccontato ciò che ha visto al portale “20 minuten”. "Delle persone incappucciate si sono lanciate su una dozzina di uomini che stavano celebrando un addio al celibato. Un uomo è stato colpito in faccia con una catena d'acciaio fino a quando non è caduto a terra. C'era sangue dappertutto. In pochi secondi, sedie e tavoli dei ristoranti circostanti hanno cominciato a volare”.

In quel momento del pomeriggio, erano circa le 16:30, molte persone, tra cui diversi turisti, si trovavano a Niederdorf. "Tutti erano molto spaventati. Alcuni passanti sono fuggiti, altri si sono barricati nei negozi. Dei venditori hanno chiuso il negozio",
continua il testimone. "Ho filmato tutto per poter inviare i filmati alla polizia". Cosa che ha fatto immediatamente dopo la fine dell'attacco.

La polizia di Zurigo ha riferito che tre persone sono rimaste ferite. Si tratta di uomini tra i 25 e i 39 anni. Sono stati portati in ospedale per le cure. Un'indagine è stata aperta.

Gli autori dell'aggressione sono estremisti di sinistra, come conferma il portale di sinistra Barrikade.info che afferma che l'attacco è opera di autonomisti di sinistra: "Tredici fascisti stavano facendo una festa di addio al celibato. Hanno fatto il saluto hitleriano e sono stati identificati da simboli e tatuaggi chiari come neonazisti. Mentre passavano da un bar all'altro, gli antifascisti li hanno attaccati per mettere fine a questo evento".

Come detto, una parte dell'accaduto è stato ripreso da un passante ed è disponibile online sul sito di "20 minuten" (qui).

Guarda anche 

Ci sono anche due città svizzere nella top ten delle città con la migliore qualità di vita

Ci sono anche due città svizzere nella classifica annuale dell'Economist Intelligence Unit (EIU) delle città più vivibili, pubblicata marted&igra...
10.06.2021
Mondo

"Rapito e poi picchiato con una pistola puntata alla tempia", prima condanna in una vicenda di droga sfuggita di mano

Assomiglia alla trama di un film la vicenda descritta in una sentenza del tribunale distrettuale di Winterthur (ZH). Come riportato venerdì dal "Tages-Anzeige...
05.06.2021
Svizzera

Zurigo: poliziotti aggrediti a colpi di sassi, bottiglie e fuochi di artificio

La polizia cittadina di Zurigo ha dovuto intervenire la scorsa notta a seguito di numerose segnalazioni di un party illegale a Hasenrain, nel Kreis 9. Giunti sul posto, g...
29.05.2021
Svizzera

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne s...
28.05.2021
Svizzera