Mondo, 17 settembre 2019

Milano, accoltella un militare alla stazione Centrale urlando "Allah akbar!"

Nella mattinata di oggi, martedì, un cittadino dello Yemen ha aggredito alle spalle un militare davanti alla stazione centrale di Milano, pugnalandolo alla gola.

L'uomo è stato subito fermato e arrestato da carabinieri presenti nelle vicinanze. Al momento dell'arresto si è messo a urlare più volte "Allah Akbar! Allah Akbar!".

L'episodio è avvenuto nel piazzale Duca D’Aosta, come detto davanti alla stazione centrale del capoluogo lombardo. L'aggressore si è servito di un paio di forbici per
colpire il militare, in servizio per mantenere l'ordine. Ferito al collo, è stato medicato sul posto dal personale medico giunto poco dopo e in seguito trasportato all'ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi e non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto riporta "il giornale", l'autore dell'aggressione aveva già precedenti a suo carico per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Gli inquirenti stanno ora valutando se si sia trattato del gesto di uno squilibrato o di un attacco terroristico.

Guarda anche 

Accoltellamento nella cucina di un ristorante, arrestato un italiano

Un 43enne portoghese è stato gravemente ferito a colpi di coltello, giovedì sera attorno alle 20.30 a Paudex (VD). Al momento dei fatti, spiega la polizia c...
19.06.2021
Svizzera

A lezione di calcio: Svizzera, così si torna a casa

ROMA (Italia) – Un bel colpo d’occhio da parte dei numerosi tifosi svizzeri sugli spalti. L’urlo di Xhaka per caricare i suoi al termine del nostro inno...
17.06.2021
Sport

90enne aggredita e violentata a casa sua a Como, arrestato un richiedente l'asilo

Una 90enne comasca è stata aggredita e violentata in casa, lo scorso venerdì 11 giugno. Come riportano i media italiani, l'anziana signora, tra le 21 e ...
15.06.2021
Mondo

Aggressione sessuale alla stazione di Olten: arrestato un migrante

La polizia cantonale solettese ha messo le manette ai polsi dell’uomo che lo scorso 5 giugno, attorno all’una, aveva aggredito sessualmente una giovane donna ...
14.06.2021
Svizzera