Mondo, 17 settembre 2019

Milano, accoltella un militare alla stazione Centrale urlando "Allah akbar!"

Nella mattinata di oggi, martedì, un cittadino dello Yemen ha aggredito alle spalle un militare davanti alla stazione centrale di Milano, pugnalandolo alla gola.

L'uomo è stato subito fermato e arrestato da carabinieri presenti nelle vicinanze. Al momento dell'arresto si è messo a urlare più volte "Allah Akbar! Allah Akbar!".

L'episodio è avvenuto nel piazzale Duca D’Aosta, come detto davanti alla stazione centrale del capoluogo lombardo. L'aggressore si è servito di un paio di forbici per
colpire il militare, in servizio per mantenere l'ordine. Ferito al collo, è stato medicato sul posto dal personale medico giunto poco dopo e in seguito trasportato all'ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi e non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto riporta "il giornale", l'autore dell'aggressione aveva già precedenti a suo carico per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Gli inquirenti stanno ora valutando se si sia trattato del gesto di uno squilibrato o di un attacco terroristico.

Guarda anche 

Viola l'isolamento per prestare soccorso a un motociclista ferito, viene multata

Il 23 aprile 2020, in pieno primo lockdown, una 56enne abitante di Ospedaletto Euganeo, comune italiano nei pressi di Padova, si trovava a casa in isolamento a causa d...
21.01.2022
Mondo

Rinviato a giudizio per abuso di ufficio il sindaco italiano che ce l'aveva con Norman Gobbi

Il sindaco del comune italiano di Lavena Ponte Tresa Massimo Mastromarino dovrà comparire in tribunale per rispondere a accuse di abuso di ufficio. Come riferisce ...
11.01.2022
Mondo

In Italia obbligo di vaccinazione per gli over 50

Il governo italiano, confrontato a un forte aumento del numero di infezioni da Covid-19, ha deciso mercoledì di rendere la vaccinazione obbligatoria per tutte le p...
06.01.2022
Mondo

O ti vaccini o non giochi: l’Italia fa sul serio con i professionisti

ROMA (Italia) – Mentre Omicron continua a dilagare e a far registrare numeri record di contagi, anche grazie a un numero incredibile di tamponi effettuati, e dalle ...
30.12.2021
Sport