Svizzera, 12 settembre 2019

Zurigo vuole dare il diritto di voto agli stranieri, depositata un'iniziativa

Il canton Zurigo potrebbe diventare il quarto cantone della Svizzera tedesca a consentire il diritto di voto agli stranieri a livello comunale. Questo è in ogni caso il desiderio della città di Zurigo, che mercoledì ha depositato un'iniziativa in tal senso.


Come riporta "20 minuten", per mezzo di uno strumento chiamato "iniziativa di un'autorità", l'esecutivo zurighese vuole modificare la costituzione cantonale in modo che i comuni del cantone possano decidere di concedere il diritto di voto e di eleggibilità ai cittadini stranieri.

Le condizioni da soddisfare sarebbero di risiedere nel comune per almeno due anni e di beneficiare di un permesso di soggiorno (permesso B) o di domicilio (permesso C).

La città ritiene che l'estensione dei diritti civili delle persone che non hanno la nazionalità svizzera rafforzerebbe la democrazia e la coesione sociale, ha scritto in un comunicato. Ricorda che 42'000 stranieri vivono a Zurigo da più di due anni, ma non possono partecipare alle elezioni e alle elezioni comunali perché non risiedono in Svizzera da dieci anni, un requisito necessario per rivendicare il passaporto svizzero e ottenere quindi il diritto di voto.

Il diritto di voto e di eligibità agli stranieri a livello comunale esiste per ora in quattro cantoni: Vaud, Friborgo, Neuchâtel e Giura. Il Cantone di Ginevra concede solamente il diritto di voto, ma non di eligibità.

Nel resto della Svizzera, tre cantoni consentono ai loro comuni di dare il diritto di voto agli stranieri: Appenzello Esterno, Grigioni e Basilea Città.

Guarda anche 

Svizzera, grande impresa. Battuti i fortissimi serbi

“Sono felicissimo. Questa è la vittoria più bella della mia carriera e credo anche della nazionale rossocrociata da quando esiste! Abbiamo batt...
29.11.2020
Sport

Una famiglia di rifugiati è costata più di 1,3 milioni di franchi ad un piccolo comune zurighese

1,3 milioni di franchi in 5 anni. È il costo che un comune del canton Zurigo ha dovuto pagare per una singola coppia di rifugiati, poi diventata famiglia, arrivati...
28.11.2020
Svizzera

Aveva ucciso una pensionata nella sua casa, lo trovano 23 anni dopo grazie al DNA

La polizia aveva scoperto il corpo senza vita di una pensionata di 86 anni all'inizio di luglio 1997 a Küsnacht, nel canton Zurigo. L'inchiesta aveva presto ...
23.11.2020
Svizzera

L’Ucraina non ci sta e attacca la Svizzera: “Il medico di Lucerna non ha voluto fare i tamponi il giorno della partita”

KIEV (Ucraina) – C’è rabbia nelle fila dell’Ucraina dopo l’annullamento della sfida di Nations League di martedì quando a Lucerna i ...
22.11.2020
Sport