Svizzera, 11 settembre 2019

Revocata la cittadinanza svizzera a un jihadista con doppio passaporto

Per la prima volta la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) revoca la cittadinanza svizzera a una persona con doppia cittadinanza. L’uomo è stato condannato a una pena detentiva di diversi anni per propaganda e reclutamento di combattenti a favore di un’organizzazione terroristica di matrice islamista.

La SEM può revocare la cittadinanza svizzera a una persona che possiede anche la cittadinanza di un altro Stato, se la sua condotta è di grave pregiudizio agli interessi e quindi alla sicurezza della Svizzera (art. 42 della legge sulla cittadinanza).

Tale è il caso, ad esempio, ove una persona commetta un grave crimine nel quadro di attività terroristiche o di estremismo violento (art. 30 dell’ordinanza sulla cittadinanza). Dal punto di vista della SEM, nel caso in questione i pertinenti requisiti sono soddisfatti: l’uomo, infatti, è stato condannato a diversi anni di detenzione per propaganda e reclutamento di combattenti a favore di un’organizzazione islamista vietata.

Con la cittadinanza svizzera l’uomo perde anche la cittadinanza cantonale e comunale. La decisione della SEM non è ancora passata in giudicato. L’interessato ha la possibilità di ricorrere dinanzi al Tribunale amministrativo federale.

Guarda anche 

"Staccarsi dall'UE si può, avanti con la Swissexit"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri Dopo lungo tira e molla, l’accordo sulla Brexit è stato sottoscritto. Chiaramente gli eurolecchini britanni...
21.10.2019
Svizzera

Stupra e deruba una donna in stazione, condannato a 9 anni di carcere e espulsione

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un algerino di 20 anni per stupro aggravato e rapina . L'uomo era stato condannato a 9 anni di carcere per uno stup...
21.10.2019
Svizzera

È il Consiglio Nazionale più giovane della storia. Ma la partecipazione al voto...

Quello eletto ieri è il più giovane Consiglio Nazionale di sempre. L’età media dei parlamentari – riferisce l’ATS – per la le...
21.10.2019
Svizzera

Il caso di Luca Mongelli a poche settimane dalla prescrizione

La triste e mai chiarita vicenda di Luca Mongelli sta per giungere alla sua conclusione, perlomeno dal punto di vista legale. Luca, il bambino di 7 anni trovato in fin di...
21.10.2019
Svizzera