Svizzera, 09 settembre 2019

Guerriglia urbana a Zurigo, polizia presa a sassate: "Sembrava una guerra civile"

La notte da venerdì a sabato non è stata per niente tranquilla a Dübendorf, comune poco fuori da Zurigo. Un residente ha avvisato la polizia poco prima di mezzanotte che venti giovani stavano facendo baccano di fronte alla stazione. Giunta poco dopo, la polizia è stata accolta a sassate dai giovani presenti. "Ben presto divenne chiaro che era impossibile contenere tutti questi giovani", ha detto Rebecca Tilen, portavoce della polizia cantonale di Zurigo ai media svizzerotedeschi.

Lo scontro è presto degenerato in varie parti della città, rendendo necessario per le forze dell'ordine l'invio di rinforzi. Un residente testimone degli scontri racconta al portale "20 minuten": "I teppisti erano scatenati, sembrava una guerra civile. Lanciavano sassi e fuochi d'artificio e hanno messo a fuoco diversi cassonetti della spazzatura".

L'area intorno alla stazione di Dübenbdorf è da tempo nota come luogo di incontro per i giovani, cosa che provoca regolarmente rumore e fastidi per gli abitanti dei dintorni. "Ma qui, hanno superato i limiti", dice un altro abitante. La stessa sensazione è condivisa da un dipendente di uno stand di cibo situato nella stazione. "Erano tra le venti e le trenta persone e hanno fatto molto casino", dice.

La polizia ha effettuato sette arresti, riferisce sempre Rebecca Tilenla quale aggiunge che l'episodio di questo fine settimana a Dübendorf è fuori dal comune. Questi sono giovani tra i 16 ei 25 anni. "La natura e la portata di ciò che è accaduto è un fenomeno piuttosto nuovo", afferma.

Guarda anche 

"La Svizzera accolga almeno il 2% dei migranti trasportati dalle ONG"

Una mozione presentata al Consiglio nazionale da rappresentanti eletti di tutti i gruppi parlamentari, ad eccezione dell'UDC, propone che la Svizzera accolga almeno i...
19.09.2019
Svizzera

Swiss Championship of Poker: Un record elvetico al Casinò di Lugano

La quinta edizione dello Swiss Championship of Poker che si è tenuta al Casinò di Lugano nelle ultime due settimane è stato un vero e proprio torneo ...
17.09.2019
Ticino

In aumento i richiedenti l'asilo dalla Turchia, "vogliamo andare in Europa e ci causeremo guai" (VIDEO)

È notizia di ieri che il numero di domande d'asilo presentate da cittadini turchi è aumentato in modo significativo negli ultimi anni, in particolare da...
16.09.2019
Mondo

Per Micheline Calmy-Rey il miliardo di coesione all'UE non è sufficiente, "bisogna aumentare l'importo in segno di buona volontà"

Secondo l'ex Consigliera federale socialista Micheline Calmy-Rey la Svizzera dovrebbe aumentare il contributo previsto all'Unione europea, attualmente 1 miliardo ...
15.09.2019
Svizzera