Ticino, 26 agosto 2019

Estradato il rapinatore di Novazzano, è un 24enne italiano residente in Provincia di Como

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che è stato estradato dall'Italia l'autore della rapina avvenuta il 16.07.2019 in un negozio annesso a un distributore di benzina di Novazzano. Si tratta di un 24enne cittadino italiano residente in provincia di Como.

L'uomo al momento della rapina era entrato nel negozio e, dopo aver minacciato con un taglierino la dipendente presente alla cassa, era riuscito ad appropriarsi del denaro, dandosi poi alla fuga in sella a una bici.

L'arresto nella vicina penisola era scattato lo stesso giorno a seguito di un mandato di cattura internazionale, emesso dalla Magistratura ticinese in seguito agli accertamenti d'indagine della Polizia cantonale.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di rapina a mano armata. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas.

Guarda anche 

Radar piazzato a pochi metri dal termine dei 50 all'ora, è strage di automobilisti

@page { size: 21cm 29.7cm; margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 115%; background: transparent } Il video è diventato virale in poco tempo...
18.09.2019
Ticino

Locarno, 55enne italiana falsificava di tutto e di più: arrestata

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che nei giorni scorsi è stata arrestata una 55enne italiana domiciliata nel Locarnese. La donna è...
18.09.2019
Ticino

Bellinzona, ciclista 15enne finisce sotto una macchina

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 9 a Bellinzona, un 15enne ciclista domiciliato nel Bellinzonese circolava in via Bonzanigo in direzione di piazza I...
18.09.2019
Ticino

Cossi, il nuovo consorzio precisa

In riferimento all’articolo intitolato "Cossi/Condotte SpA non ha pagato le imposte sull'utile?" e pubblicato in data 17 settembre 2019 sul sito web t...
18.09.2019
Ticino