Svizzera, 19 agosto 2019

Dal "Sasso del diavolo" al "Cristallo di Roccia", due premi per i trasporti meno e più virtuosi

BELLINZONA – Un premio che è meglio non vincere.  L'Iniziativa delle Alpi assegna il premio per sensibilizzare i consumatori sui trasporti nascosti delle merci e stimolare quindi le imprese ad essere più responsabili: si chiama “Sasso del diavolo” e quest’anno in corsa ci sono tre aziende svizzere.

- L’acqua «Voss» della Norvegia, venduta dalla Migros: quest’acqua in bottiglia di vetro è trasportata in camion e in battello per 1'512 chilometri. Così ha un impatto carbonico 7'180 volte superiore a quello dell’acqua del rubinetto.

- Il prosciutto cotto «Gusto italiano» di Aldi: I maiali sono macellati nei Paesi Bassi, la loro carne è poi trasportata con camion-frigorifero fino in Italia, dove è lavorata. Poi il prodotto viene imballato in Austria e infine venduto in Svizzera. Percorre così 1'717 chilometri e ha un’impronta climatica 9 volte superiore a quella del prosciutto locale.

- L’aria delle Alpi spray «Swiss Air Deluxe»: Si comprime l’aria pura delle Alpi per venderla ai turisti ed esportarla fino in Thailandia, nelle metropoli inquinate. Una tale bomboletta percorre 19'800 chilometri, causando enormemente più CO2 che respirandola sul posto

C’è, però, anche un premio che fa piacere vincere, ovvero quello alle ditte virtuose che valorizzano l'economia locale. Quest'anno i candidati al “Cristallo di Roccia” sono i seguenti:

- I caffè riparazione: un servizio di riparazione proposto dall’alleanza delle associazioni di consumatori, per far durare e importare di meno.

- La malteria di Satigny: recupero locale d’una produzione su iniziativa degli agricoltori del Canton Ginevra, per permettere la produzione d’una birra veramente regionale.

- Basis 57: una piscicoltura presso il portale nord della galleria di base del Gottardo, una produzione locale con l’acqua calda della montagna

A decidere i “vincitori” saranno i cittadini, sia per posta che online sul sito dell’Iniziativa delle Alpi. La consegna dei riconoscimenti avverrà il 2 ottobre.

Guarda anche 

"La Svizzera accolga almeno il 2% dei migranti soccorsi dalle ONG"

Una mozione presentata al Consiglio nazionale da rappresentanti eletti di tutti i gruppi parlamentari, ad eccezione dell'UDC, propone che la Svizzera accolga almeno i...
19.09.2019
Svizzera

"Modificare l’OVAMal in modo da rendere obbligatoria la riduzione delle riserve eccessive degli assicuratori malattia a vantaggio degli assicurati"

*Mozione al Consiglio Federale di Lorenzo Quadri Con la seguente mozione si chiede al Consiglio federale di modificare l’Ordinanza concernente la vigilanza sull...
18.09.2019
Svizzera

Pantani: "Disfattisti no, realisti sì"

*Dal Mattino della Domenica. Di Roberta Pantani Le prossime elezioni federali passeranno agli annali della storia per le diatribe senza fine scatenate su congiunzioni,...
17.09.2019
Svizzera

Madre compra un coltello a suo figlio, un anno dopo finisce in un'odissea giudiziaria

Comprare un piccolo coltello al figlio di 10 anni è costato caro a Barbara (nome di fantasia), una madre ginevrina, che, a causa del suo acquisto, è finita ...
16.09.2019
Svizzera