Ticino, 08 agosto 2019

A2-A13 "Basta ritardi, ci vuole totale chiarezza"

L’USTRA (Ufficio delle strade nazionali) intende stravolgere il progetto generale per il collegamento A2 - A13? Il sospetto è fondato: L’apertura di un concorso d’ingegneria, che prevede un monteore lavorativo a tre zeri, in relazione a tale progetto, non può certo indicare modifiche di poco conto. È, al contrario, indicatore della volontà di apportare cambiamenti di vasta portata. La Lega non può che esprimere il proprio sconcerto davanti a tale prospettiva, se essa risultasse confermata.
Il progetto attuale, frutto di un delicato lavoro di concertazione da parte del DT, è stato condiviso con tutti gli attori, USTRA compreso.

L’iniziativa dei burocrati federali, che a quanto risulta nemmeno ne hanno informato il CdS, nella migliore delle ipotesi porterà ad un ritardo di anni nella realizzazione di un progetto indispensabile per il nostro Cantone, nella peggiore potrebbe far saltare il consenso faticosamente costruito, basato su delicati equilibri.

La Lega dei Ticinesi ancora una volta si interroga sul comportamento della burocrazia della Confederazione che, come nel caso della trasmissione dei dati UBS alla Francia, sembra nuovamente giocare contro gli interessi del Paese.
A livello parlamentare federale, la Lega si adopererà per avere totale chiarezza su questo nuovo preoccupante sviluppo sul dossier  del collegamento A2 - A 13: sviluppo che rischia di penalizzare ancora una volta il Ticino a seguito di incomprensibili iniziative unilaterali di un Ufficio federale.

Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

"Sì alla legge Covid, no a iniziativa giustizia e cure infermieristiche"

In un comunicato trasmesso ai media la Lega dei Ticinesi invita i ticinesi ad approvare la modifica alla legge Covid e a respingere le due iniziative in votazione il pros...
11.11.2021
Svizzera

Miliardo di coesione all'UE, "un cedimento che avrà conseguenze deleterie per la Svizzera"

La Lega dei Ticinesi, in un comunicato stampa trasmesso giovedì sera, deplora la "sciagurata" decisione del parlamento di versare il contributo di coesio...
01.10.2021
Svizzera

Votazioni, "il popolo non vuole gli aggravi fiscali della sinistra parassitaria"

La Lega dei Ticinesi, con un comunicato stampa, si dice soddisfatta per l'esito delle votazioni del 26 settembre, in particolare per la bocciatura dell'iniziativa...
27.09.2021
Ticino

"Sì al consuntivo, ma senza aumentare le tasse o le imposte"

Sì al consuntivo 2020, ma senza un aumento delle imposte e delle tasse. Il gruppo parlamentare della Lega dei Ticinesi, in un comunicato stampa trasmesso ai media,...
21.09.2021
Ticino