Svizzera, 30 luglio 2019

Lanciata la "Campagna nazionale contro l'islamizzazione"

Il Comitato di Egerkingen, l'associazione che aveva lanciato l'iniziativa per il divieto di costruzione di minareti e che tre anni fa ha lanciato l'iniziativa per la dissimulazione del volto, ha avviato una "Campagna nazionale contro l'islamizzazione".

In pratica il Comitato di Egerkingen intende sottoporre ai candidati per le elezioni federali di ottobre una serie di domande in merito alla loro posizione rispetto all'Islam, in modo che l'elettorato sia cosciente e informato sulle opinioni dei candidati in questo ambito.

Il Comitato di Egerkingen annuncia inoltre la preparazione della campagna pubblicitaria in vista dell’iniziativa federale “antiburqa” sulla quale il popolo svizzero sarà chiamato a votare verosimilmente nel 2020.

Per finanziare queste due operazioni il Comitato di Egerkingen sta cercando contributi, che possono essere versati sul conto corrente postale n° 65-67871-6 , intestato a Movimento politico “Il Guastafeste” - 6616 Losone (N° IBAN : CH6209000000650678716), avendo cura di scrivere “Contributo per Comitato Egerkingen” nello spazio riservato ai motivi del versamento. Giorgio Ghiringhelli de "Il Guastafeste", che a sua volta provvederà poi a riversare al Comitato tutti i contributi pervenuti sul conto del suo movimento politico.

Guarda anche 

Cantiamo Sottovoce, precursore di Internet e YouTube

Superata con slancio la boa del Cinquantesimo, il Gruppo Cantiamo Sottovoce prosegue il suo cammino alla ricerca del piacere di cantare insiem...
18.08.2019
Ticino

Per Cassis la Svizzera non è una priorità: grazie PLR!

“Non mi sentirete mai dire Switzerland first”. Chi ha pronunciato questa frase? Il manager straniero di una multinazionale? Un soldatino o una soldatina del P...
05.08.2019
Svizzera

Londra città senz'anima: così arabi e cinesi si sono comprati la city

Londra è una città che ha perso la sua anima. Gli indicatori economici e finanziari la rendono una delle capitali più ambite del mondo ma il cuore de...
06.08.2019
Mondo

Cassis: "Da me non sentirete mai dire che la Svizzera viene per prima"

"Da me non sentirete mai dire Switzerland First": lo afferma il consigliere federale Ignazio Cassis in un intervista pubblicata domenica dal SonntagsBlick, seco...
05.08.2019
Svizzera