Mondo, 28 luglio 2019

Rissa alla stazione centrale di Milano, diversi poliziotti feriti

Nella serata di venerdì 26 luglio, davanti alla Stazione Centrale di Milano c'è stata una violenta colluttazione. Allertate le forze dell'ordine, quando è intervenuta per sedare la rissa, gli agenti sono stati aggrediti a loro volta dai due gruppi che stavano litigando tra loro. Tre carabinieri sono finiti in ospedale, mentre cinque persone sono state bloccate e due sono finite in manette. Tre persone che hanno partecipato alle violenze sono stati portati in ospedale.

Da quanto riferisce "il messaggero" sarebbero stati due gruppi di stranieri a iniziare una rissa, a colpi di bottigliate, calci e pugni. Sul luogo è giunta una macchina dei carabinieri, intervenuta per cercare di sedare gli animi ma quando gli agenti si sono avvicinati ai due gruppi, costituiti da circa una quindicina di persone ciascuno, sono stati aggrediti anche loro con calci e pugni. Sul posto presenti anche due ambulanze.

Delle sei persone ricoverate, le condizioni non desterebbero preoccupazioni. Come detto, durante l’operazione condotta dalle Forze dell’ordine cinque persone sono state bloccate e due arrestate, due cittadini afghani. Tutte le altre persone coinvolte nella rissa notturna sarebbero invece riuscite a scappare, facendo perdere le loro tracce.

Guarda anche 

Espulso dopo aver ricevuto 200'000 franchi dall'assistenza e con molteplici condanne, "non si è integrato"

Il tribunale amministrativo di Berna ha confermato l'espulsione di un camerunese, residente in Svizzera da 10 anni. I giudici confermano così la decisione dell...
04.08.2019
Svizzera

"Un esempio di integrazione", il passato in Svizzera dell'uomo che ha spinto una madre e suo figlio sui binari

Ha un passato in Svizzera il cittadino eritreo che lunedì scorso spinse sui binari una madre e suo figlio di 8 anni, uccidendo quest'ultimo rimasto travolto da...
31.07.2019
Svizzera

Spinge la madre e suo figlio di otto anni sui binari, lei si salva ma il bimbo viene travolto

Un bambino di otto anni è stato travolto e ucciso da un treno ad alta velocità alla stazione centrale di Francoforte dopo esser stato spinto. Non è a...
29.07.2019
Mondo

Germania, madre di famiglia viene gettata sotto il treno da uno sconosciuto

Domenica mattina, alla stazione di Voerde nella Renania settentrionale-Vestfalia, il 28enne Jackson B. ha spinto sotto un treno la 34enne Anja N., madre di una ragazza di...
25.07.2019
Mondo