Sport, 25 luglio 2019

10 mesi di carcere per rapina, scagionato: firma il contratto con il Como

H’Maidat ha convinto il club lariano e sottoscritto un legame annuale

COMO (Italia) – Ne avevamo parlato pochi giorni fa, avevamo raccontato della storia di Ismael H’Madiat, 24 anni, considerato uno dei prospetti calcistici più interessanti.

Giunto a Brescia nel 2014, venne poi ceduto alla Roma per 4 milioni di Euro, senza mai riuscire però a sfondare. La sua carriera, inoltre, ebbe un brusco stop quando venne arrestato in Belgio per rapina. Dopo 10 lunghi mesi di carcere venne scagionato perché non era coinvolto in quegli atti.

E così ora, H’Madiat torna alla ribalta, avendo firmato col Como un contratto annuale con opzione per la prossima stagione.

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport