Sport, 21 luglio 2019

10 mesi di carcere per rapina: ora giocherà a Como, il calcio come redenzione e riscatto

H’Maidat vestirà la maglia dei lariani nella prossima stagione, ma la sua storia è davvero strana

COMO (Italia) – C’è aria di festa a Como, dove la squadra, dopo aver vinto il girone B della Serie D l’anno scorso, è tornata a conquistarsi un posto tra i professionisti. A vestire la maglia dei lariani – che puntano su giovani, elementi di esperienza e su qualche scommessa – ci sarà anche Ismael H’Madiat, 24enne olandese naturalizzato marocchino, che in passato era considerato uno dei prospetti più interessanti.

Giunto al Brescia nel 2014, venne poi ceduto alla Roma (4'000'000 di Euro il valore del suo cartellino) senza mai trovare spazio in prima squadra,
iniziando così un giro di prestiti non riuscendo però mai a mettersi in luce.

Il momento più complicato, stando a quanto riportato da laprovinciadicomo.it, giunse quando venne arrestato in Belgio per rapina. Tutto questo gli costò 10 mesi di carcere, con l’accusa di aver partecipato a diversi colpi. In realtà dopo 10 mesi venne scagionato perché non era coinvolto in quegli atti, a guidare l’auto della banda non era lui.

Ora H’Maidat ha l’occasione per tornare a rimettersi in mostra: dovrà convincere il club comasco a puntare su di lui.

Guarda anche 

Sotto con la Cechia, tra salvezza ed Euro 2024

SAN GALLO – Croazia, Olanda, Italia e… Spagna o Portogallo. Saranno queste le nazionali che il prossimo giugno si sfideranno nella Final Four di Nations Leag...
27.09.2022
Sport

Roby Baggio, nemico giurato del fanatismo sacchiano

LUGANO - La Nazionale: Roberto Baggio è probabilmente il miglior giocatore italiano di tutti i tempi. Un giudizio opinabile, ci mancherebbe. Ma non ne ve...
26.09.2022
Sport

9” di partita posson bastare: espulso! Roba da guinness

NIZZA (Francia) – A Barcellona non ha lasciato il segno, così come in Bundesliga e a Lisbona. Jean-Clair Todibo sperava di ritrovare la sua giusta dimensione...
20.09.2022
Sport

Lugano, missione compiuta. Ora si fa sul serio. E l’Arbedo-Castione…

LUGANO – Tutto secondo pronostico, tutto come ci si aspettava: anche il Lugano, insieme al sorprendente Arbedo-Castione, ieri ha superato lo scoglio dei 1/16 di fin...
19.09.2022
Sport