Ticino, 25 luglio 2019

La giustizia ticinese condanna un passatore siriano a... 20 aliquote da 30 franchi (sospese)

Se l'è cavata con una pena pecuniaria sospesa un passatore siriano, tale Brekke Ibrahim, che il 6 aprile 2019 era stato arrestato con l'accusa di "incitazione all'entrata, partenza o soggiorno illegali". Accusa in seguito, come si può vedere nell'immagine sopra, confermata e per cui l'uomo è stato condannato a 20 aliquote da 30 franchi sospese condizionalmente. 

Una sentenza decisamente lieve che il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri ha aspramente criticato su Facebook definendola una "condanna a nulla". "Alla faccia della giustizia "deterrente"! - scrive Quadri - Quando si dice la presa per il "lato B"! Il passatore siriano (oltretutto di ignota dimora) viene condannato a 20 aliquote da 30 franchi sospese condizionalmente.  Ovvero viene condannato di fatto a NULLA.  E poi hanno ancora il coraggio di parlare di effetto "deterrente" delle condanne? Questo è semmai un invito a recidivare."

Quadri in seguito sottolinea il paragone tra un semplice automobilista e questo passatore, con il primo che anche per la più banale infrazione sarà confrontato con una punizione più pesante rispetto al passatore siriano. "Chi lascia scadere il parchimetro, la sua bella multa se la paga. Il passatore siriano nemmeno quello. Ma allora è vero che la giustizia è inflessibile solo con gli sfigati automobilisti incappati nelle maglie del bidone Via Sicura, mentre per i delinquenti..." conclude Quadri.  

Guarda anche 

"Il contratto normale di lavoro per il personale domestico verrà rinnovato?"

È intenzione del Consiglio federale di prolungare ulteriormente l'ordinanza sul contratto normale di lavoro (CNL) per il personale domestico? Lo chiede il Cons...
09.12.2019
Svizzera

Leghisti e UDC di Manno condividono da tre legislature gli obiettivi di AMOMANNO!

In occasione dell’assemblea ordinaria del Movimento Amomanno tenutasi presso Casa Porta a Manno lo scorso 20 novembre alla presenza di un folto pubblico, il Preside...
09.12.2019
Ticino

Imam di Viganello, "con che elementi è stata negata la cittadinanza?"

In un'interpellanza inoltrata al Consiglio federale il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri chiede al governo chiarimenti sull'Imam di Viganello Samir Jelassi, in...
05.12.2019
Ticino

Salario minimo? Sì, ma senza la libera circolazione! Sennò…

Le difficoltà nel trovare un accordo sull’introduzione del salario minimo dimostrano quanto il Ticino sia impantanato a causa della devastante libe...
02.12.2019
Opinioni