Svizzera, 04 luglio 2019

"La Svizzera paghi i ristorni nella loro interezza"

“La Svizzera paghi i ristorni nella loro interezza”. Lo chiede, tramite un’interrogazione al Governo italiano, la deputata del Pd Chiara Braga.

Il mini blocco dei ristorni dei frontalieri, deciso dal Consiglio di Stato la scorsa settimana, non è visto di buon occhio dalla parlamentare la quale sostiene che “Il Governo ticinese ha arbitrariamente decurtato l’importo dei ristorni dovuti allo Stato. Non esiste nessun principio di compensazione tra la popolazione debitoria di Campione d’Italia, i creditori ticinesi è il trasferimento dei ristorni derivanti dall’attività lavorativa dei circa 65mila frontalieri italiani”.

La Braga chiede al ministro dell’Economia Giovanni Tria, al ministro degli affari esteri Enzo Moavero Milanesi e al vice premier Matteo Salvini di “intervenire urgentemente”.

Guarda anche 

Muore annegato cercando di salvare il suo cane

Il corpo senza vita di un uomo di 73 anni è stato ritrovato nel Reno all'altezza della città di confine di Jestetten, in Germania. Il malcapitato era sc...
20.07.2019
Svizzera

Confermato carcere e espulsione per un imam di Wintherthur

Il Tribunale federale ha respinto l'appello di un imam somalo della moschea An'Nur di Winterthur (ZH). L'uomo era stato condannato per  per istigazione a...
19.07.2019
Svizzera

Troppa attenzione mediatica, il processo a "Carlos" è stato spostato a Zurigo

Il processo contro il giovane delinquente noto con il nome di "Carlos" non si svolgerà più a Dielsdorf (ZH) come previsto. Il procedimento, che in...
19.07.2019
Svizzera

Dramma familiare ad Affoltern: uccide moglie e i due figli e si toglie la vita

Dramma familiare ieri sera ad Affoltern am Albis, nel canton Zurigo. Un uomo di 53 anni ha ucciso la moglie 51enne e i due figli, di 7 e 9 anni, prima di suicidarsi. P...
19.07.2019
Svizzera