Sport, 25 giugno 2019

SONDAGGIO – L’FC Lugano resta nelle mani di Renzetti: è la soluzione migliore?

Il presidente bianconero resta al timone della società dopo che Novoselskiy non è riuscito a trovare l’accordo col fondo di investimento, ma l’idea di vendere resta

LUGANO – Alla fine la tanto attesa deadline è giunta e a Lugano… non è cambiato nulla. Il club bianconero resta nelle mani di Angelo Renzetti, mentre Leonid Novoselskiy, che resterà comunque azionista di minoranza, non è riuscito a rilevare il club dal momento che non è riuscito a chiudere la trattativa imbastita con un fondo di investimento degli Emirati Arabi Uniti.

Si continua, quindi, come in passato anche se i due probabilmente torneranno a parlare tra qualche tempo di una possibile cessione, anche perché se il futuro prossimo resta positivo, c’è la necessità in ogni caso di guardare più avanti: non ci saranno sempre le Coppe europee a mettere in quadro il bilancio. C’è la necessità di trovare una stabilità, una serenità anche economica, con la possibilità di trovare un gruppo ticinese, questa la speranza di Renzetti, che si faccia carico di prendere la testa del club.

Secondo voi questa odierna è stata la soluzione migliore per la società e per la squadra?

Sondaggio

Il Lugano resta a Renzetti: è la soluzione migliore?

Sì, Renzetti conosce meglio il Ticino e la realtà Svizzera
Sì, in passato proprietà straniere non hanno fatto bene in Svizzera
No, con Novoselskiy l'FCL avrebbe avuto maggior disponibilità economica

Guarda anche 

Tra mare e vacanze, Merzlikins presenta la sua nuova maschera

IBIZA (Spagna) – Sole, mare e hockey. In attesa di trasferirsi a Columbus, per Elvis Merzlikins è tempo di godersi le vacanze: l’ex portiere del Lugano...
19.07.2019
Sport

È arrivato Spooner, ma l’addio di Lapierre spacca in due la tifoseria

LUGANO – Sono trascorsi solo pochi giorni dall’annuncio dell’addio di Maxim Lapierre al Lugano e il club bianconero ha subito risposto presente, mettend...
18.07.2019
Sport

Baumann-Rodriguez: il Lugano può davvero sorridere

LUGANO – Mancanza di cattiveria, questo ha sottolineato domenica a fine partita Fabio Celestini. Gambe pesanti, ma fiducia in vista di Zurigo: questa è stata...
16.07.2019
Sport

L’Inter gioca a Lugano, Icardi gioca con i figli… Wanda si blocca nel lago di Como. Salvata dall’acqua

COMO (Italia) – Domenica si è chiusa la prima parte del ritiro estivo dell’Inter, quella vissuta a Lugano, tra Villa Sassa e Cornaredo, che ha avuto co...
16.07.2019
Sport