Sport, 25 giugno 2019

SONDAGGIO – L’FC Lugano resta nelle mani di Renzetti: è la soluzione migliore?

Il presidente bianconero resta al timone della società dopo che Novoselskiy non è riuscito a trovare l’accordo col fondo di investimento, ma l’idea di vendere resta

LUGANO – Alla fine la tanto attesa deadline è giunta e a Lugano… non è cambiato nulla. Il club bianconero resta nelle mani di Angelo Renzetti, mentre Leonid Novoselskiy, che resterà comunque azionista di minoranza, non è riuscito a rilevare il club dal momento che non è riuscito a chiudere la trattativa imbastita con un fondo di investimento degli Emirati Arabi Uniti.

Si continua, quindi, come in passato anche se i due probabilmente torneranno a parlare tra qualche tempo di una possibile cessione,
anche perché se il futuro prossimo resta positivo, c’è la necessità in ogni caso di guardare più avanti: non ci saranno sempre le Coppe europee a mettere in quadro il bilancio. C’è la necessità di trovare una stabilità, una serenità anche economica, con la possibilità di trovare un gruppo ticinese, questa la speranza di Renzetti, che si faccia carico di prendere la testa del club.

Secondo voi questa odierna è stata la soluzione migliore per la società e per la squadra?

Sondaggio

Il Lugano resta a Renzetti: è la soluzione migliore?

Sì, Renzetti conosce meglio il Ticino e la realtà Svizzera
Sì, in passato proprietà straniere non hanno fatto bene in Svizzera
No, con Novoselskiy l'FCL avrebbe avuto maggior disponibilità economica

Guarda anche 

I derby di basket Anni 70? Sembrano racconti fiabeschi

LUGANO - Per i nostalgici del basket che fu, ricordare i favolosi Anni Settanta e Ottanta del secolo scorso è pura sofferenza perché l’ambie...
17.05.2021
Sport

“Le analisi del presidente? Impulsive ma molto lucide”

LUGANO - Paolo Ortelli, tifoso FC Lugano e di lunga data (nonché presidente del club di sostegno) analizza il difficile momento della squadra bianconera ...
17.05.2021
Sport

Il Lugano torna a vincere e il Sion vede la Challenge

LUGANO - Quattro sconfitte consecutive (oltretutto senza reti) potevano bastare. Il Lugano, ridisegnato ieri sera da Mister Jacobacci, sconfigge ...
16.05.2021
Sport

Hofmann: “La NHL? Bisogna valutare i pro e i contro…La festa dei tifosi? Capisco i mugugni, ma…”

ZUGO – 18 reti e 23 assist in regular season, 6 gol e 8 passaggi decisivi nei playoff, con tanto di doppietta in gara-3 contro il Ginevra e 1 rete in gara-1 contro ...
14.05.2021
Sport