Sport, 17 giugno 2019

Xhaka… ancora con l’Aquila? Perseverare può essere controproducente

Il capitano della Nazionale, durante una partita benefica che si è tenuta a Pristina, ha replicato l’esultanza tenuta l’anno scorso contro la Serbia al Mondiale e qualcuno storce nuovamente il naso

PRISTINA (Kosovo) – La scorsa estate il Mondiale della Svizzera ha fatto parlare non tanto per l’eliminazione subita – guarda caso – agli ottavi di finale contro la Svezia, ma soprattutto per l’esultanza con l’Aquila bicipite mostrata da Granit Xhaka, da Xherdan Shaqiri e da Stephan Lichtsteiner al momento dei gol realizzati nella vittoria ottenuta per 2-1 contro la Serbia nella fase a gironi.

Un’esultanza, dedicata alle origini del numero 10 e del numero 23 elvetico, che ha fatto scalpore, ha creato critiche e ha portato ad allontanamenti anche in seno alla Federazione. I giocatori, invece, dopo qualche rimbrotto sono rimasti al loro posto… Xhaka, inoltre, ora indossa anche la fascia da capitano.

Ma tutto quel polverone, che sembrava essere stato messo da parte, si è riproposto ieri sera quando durante una partita di beneficenza che si è tenuta a Pristina, per festeggiare i 20
anni delle liberazione della città, il nostro capitano ha nuovamente festeggiato una rete (quella del 3-3) con l’Aquila bicipite.

Va bene che la partita si è tenuta in Kosovo, per commerorare la festa della liberazione, ma il dubbio che qualcuno in Svizzera non sia felice di quanto accaduto resta grande…

Guarda anche 

“Il campionato più difficile dal ritorno in Super League”

LUGANO - Angelo Renzetti ha vissuto un’estate fra le più calde della sua storia presidenziale. Dalla vendita alla controversa cordata italobrasilia...
25.07.2021
Sport

Lovric… tra Juventus e Sassuolo

LUGANO – Manuel Locatelli noi svizzeri ce lo ricordiamo molto bene. È stato lui, nella notte di Roma, a mettere fine ai nostri sogni di gloria nella sfida gi...
20.07.2021
Sport

Arrestato per pedofilia: la Premier League sotto shock

LIVERPOOL (Gbr) – La Premier League è sotto shock e questa volta non per il calcio: stando ai media d’oltremanica venerdì sera un giocatore dell...
20.07.2021
Sport

Tempo effettivo, espulsioni temporanee e cambi illimitati: il calcio diventa come l’hockey?

ZURIGO – La FIFA è pronta a guardare avanti, al futuro, e si sta attrezzando per alcune sostanziali modifiche al regolamento del calcio. Non piccole modifich...
19.07.2021
Sport