Mondo, 17 giugno 2019

Milano, immigrato ubriaco picchia a sangue autista dell’autobus

Un immigrato cileno di 39 ha mandato all’ospedale l’autista di un autobus dell’azienda di trasporto pubblico di Milano. Il sudamericano, intorno alle 2 del mattino, è salito completamente ubriaco sul bus molestando pesantemente i passeggeri. Lo riporta il sito de"Milano Today".

Accortosi della situazione, il conducente, un 55enne, ha fermato il bus, facendo scendere l’uomo e a chiudere le porte. Il cileno tuttavia ha dato in escandescenze, rompendo con la bottiglia che aveva in mano il vetro della cabina del conducente, che è stato costretto a scendere e ad affrontare nuovamente l’incontrollabile straniero. Questo lo ha quindi colpito violentemente al volto ferendolo all’occhio destro.

L’autista è stato soccorso poco dopo e trasportato all’ospedale Fatebenefratelli, mentre il suo aggressore è stato fermato dalle forze dell’ordine accorse sul posto e denunciato a piede libero per lesioni personali, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio. Agli agenti il sudamericano, ubriaco, ha dichiarato di essersi solamente difeso.

Una foto dell’autista con il volto tumefatto e un occhio completamente chiuso per i colpi ricevuti è stata pubblicata su Facebook dai Tranvieri di Milano che, nel denunciare il fatto, scrivono amaramente: “…ogni altra parola è già stata scritta numerose volte per altri eventi e nulla è cambiato”.

L'aggressore è poi stato denunciato, ma rimesso subito in libertà.

Guarda anche 

Condannato a 12 anni di carcere e espulsione per aver ucciso un coetaneo per futili motivi

Un cittadino portoghese di 21 anni è stato condannato venerdì a 12 anni di carcere per omicidio dal tribunale di Martigny. Il giovane aveva ucciso un uomo d...
11.10.2020
Svizzera

Germania: 80 migranti senza biglietto aggrediscono il controllore, 200 poliziotti devono intervenire

Un gruppo di attivisti di un'organizzazione giovanile curda attiva in Germania sono saliti su un treno per Amburgo senza biglietto. Quando sono arrivati i controllori...
14.09.2020
Mondo

Offre da mangiare a un uomo affamato, viene aggredito con un'arma da taglio

Gli offre da mangiare perchè affamato ma nonostante il gesto di generosità viene aggredito. È successo a un 36enne di Basilea tra la notte tra sabat...
02.08.2020
Svizzera

Aggredito mentre urina su un muro, la Suva gli taglia le indennità per infortunio

Il Tribunale federale conferma la riduzione delle indennità per infortunio della Suva per un giovane che aveva urinato su un muro per poi essere violentemente aggr...
06.07.2020
Svizzera