Mondo, 16 giugno 2019

A Pisa bambini presi a bastonate per imparare il Corano

Bambini picchiati con delle mazze per fargli imparare il Corano. È successo a Pisa, dove sono stati arrestati due insegnanti di Corano, insieme a un terzo membro di un'associazione culturale islamica senegalese.

Come riporta "Il Messaggero" i tre erano stati oggetto di un'indagine nata per far luce sui comportamenti tenuti in una sorta di corsi doposcuola allestito in un appartamento nel centro della cittadina toscana. A questi corsi partecipavano circa una sessantina di ragazzini di età compresa
tra i 7 e i 17 anni.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti nel centro i due “maestri” avevano il compito di tramandare la tradizione coranica con metodi non ortodossi e violenti.

Durante l’irruzione, gli agenti hanno sequestrato bastoni e mazze di legno e anche di ferro con le quali i “maestri” percuotevano gli allievi. Dai filmati si vedono chiaramente i bambini colpiti violentemente alla schiena, sulle mani e sulle natiche, che piangono disperati e chiedono pietà.

Guarda anche 

A lezione di calcio: Svizzera, così si torna a casa

ROMA (Italia) – Un bel colpo d’occhio da parte dei numerosi tifosi svizzeri sugli spalti. L’urlo di Xhaka per caricare i suoi al termine del nostro inno...
17.06.2021
Sport

Centinaia di pesci morti sul lato italiano del Ceresio: "È avvelenamento"

Centinaia di pesci morti sono stati rinvenuti lo scorso fine settimana a Porto Ceresio, sulla riva italiana del Lago di Lugano.  Vaironi, trote salmerine, agoni e sc...
12.06.2021
Mondo

2012, super Spagna. L’Italia è annichilita

LUGANO - Come nel 2000 e nel 2008, saranno due nazioni ad ospitare contemporaneamente un campionato europeo per nazioni. La scelta, stavolta, cade su due paesi dell&...
10.06.2021
Sport

“Ho scoperto che in Ticino ho ancora tanti tifosi”

Marc Hottiger rimarrà per sempre nei cuori degli sportivi svizzeri. Fu lui, brillante terzino con “impertinenze” offensive, a mettere ...
08.06.2021
Sport