Sport, 11 giugno 2019

Il calcio tedesco ricorda la caduta del Muro: il derby di Berlino il 9 novembre?

L’Hertha di Berlino ha chiesto di poter giocare il primo storico derby in Bundesliga contro l’Union esattamente 30 anni dopo la caduta del Muro

BERLINO (Germania) – Non è un anno come tanti altri in Germania, non sarà un campionato come tanti altri per il calcio tedesco, per Berlino e per l’Union Berlin, la seconda squadra della capitale che per la prima volta disputerà una stagione in Bundesliga. Di conseguenza, per la prima volta, si giocherà il derby capitolino – contro l’Hertha – nell’anno del 30esimo anniversario della caduta del Muro.

L’Union è stata fondata e gioca ancora nella zona orientale della città, è sempre stata opposta alla Dinamo, la squadra controllata dalla Stasi, ovvero la polizia autoritaria della Repubblica
Democratica Tedesca: di conseguenza i rapporto con la tifoseria dell’Hertha sono positivi. L’ultimo derby tra le due squadre si è giocato nella stagione 2011/12 quando entrambe giocavano nella Zwiete Bundesliga.

L’Hertha, per omaggiare il ricordo della caduta del Muro, ha chiesto che il derby possa essere giocato esattamente il 9 novembre, ovvero la data indicata come il giorno esatto dell’abbattimento del Muro. Stando al “Der Tagesspiegel” l’idea è stata già confermata da alcuni dirigenti del club, ora starà alla federazione valutare la possibilità e mettere in atto o meno tale richiesta.

Guarda anche 

Sotto con la Cechia, tra salvezza ed Euro 2024

SAN GALLO – Croazia, Olanda, Italia e… Spagna o Portogallo. Saranno queste le nazionali che il prossimo giugno si sfideranno nella Final Four di Nations Leag...
27.09.2022
Sport

Per l'ambasciatore UE "la Svizzera vuole la botte piena e la moglie ubriaca"

La proposta della Svizzera di risolvere gli aspetti istituzionali "verticalmente", accordo per accordo, non chiarirebbe la "complicata" situazione ...
24.09.2022
Svizzera

"La Svizzera dovrà fare delle concessioni se vuole l'accesso al mercato unico"

Laurence Boone, Segretaria di Stato francese per l'Europa (nella foto), ha ricevuto mercoledì 21 settembre una delegazione di giornalisti europei in cui son...
22.09.2022
Svizzera

Roby Baggio, nemico giurato del fanatismo sacchiano

LUGANO - La Nazionale: Roberto Baggio è probabilmente il miglior giocatore italiano di tutti i tempi. Un giudizio opinabile, ci mancherebbe. Ma non ne ve...
26.09.2022
Sport