Svizzera, 06 giugno 2019

Gare clandestine a Zurigo: pioggia di arresti

Le polizie cantonali di Zurigo e San Gallo hanno condotto ieri un'operazione contro l'ambito delle gare d'auto clandestine: undici pirati della strada sono stati fermati. Le procura zurighese ha aperto un procedimento contro otto persone e quella giovanile sangallese contro tre, si legge in un comunicato odierno della polizia cantonale di Zurigo.

Fra i vari capi d'imputazione vi è la grave violazione delle norme della circolazione stradale. Fra i fermati vi sono due kosovari, un tedesco e otto svizzeri, tutti fra i 19 e i 27 anni di età e domiciliati nei due cantoni.

Le gare illegali si tenevano in varie ore del giorno e della notte. Gli arresti sono avvenuti grazie alla collaborazione della polizia cittadina di San Gallo e di quella cantonale di Appenzello esterno. Alcune abitazioni sono state perquisite e due auto sequestrate.

Guarda anche 

Muore annegato cercando di salvare il suo cane

Il corpo senza vita di un uomo di 73 anni è stato ritrovato nel Reno all'altezza della città di confine di Jestetten, in Germania. Il malcapitato era sc...
20.07.2019
Svizzera

Confermato carcere e espulsione per un imam di Wintherthur

Il Tribunale federale ha respinto l'appello di un imam somalo della moschea An'Nur di Winterthur (ZH). L'uomo era stato condannato per  per istigazione a...
19.07.2019
Svizzera

Troppa attenzione mediatica, il processo a "Carlos" è stato spostato a Zurigo

Il processo contro il giovane delinquente noto con il nome di "Carlos" non si svolgerà più a Dielsdorf (ZH) come previsto. Il procedimento, che in...
19.07.2019
Svizzera

Dramma familiare ad Affoltern: uccide moglie e i due figli e si toglie la vita

Dramma familiare ieri sera ad Affoltern am Albis, nel canton Zurigo. Un uomo di 53 anni ha ucciso la moglie 51enne e i due figli, di 7 e 9 anni, prima di suicidarsi. P...
19.07.2019
Svizzera