Sport, 04 giugno 2019

Dopo l’invasione di campo… ecco il regalo della UEFA per Kinsey

Galleria fotografica

La donna protagonista durante la finale di Champions League ha mostrato il tutto su Twitter

MADRID (Spagna) – Mentre il Liverpool  ha ricevuto il suo bagno di folla nelle vie della città, con la Champions in bella mostra, c’è chi può ritenersi la vera vincitrice morale della finale che si è disputata sabato a Madrid: stiamo parlando di Kinsey Wolanski, la ragazza che ha fatto invasione di campo nei primi minuti del match con addosso un costume succinto.

Dopo l’invasione, il personale di sicurezza l’ha accompagnata fuori dallo stadio (come documentato sui social da lei stessa), prima di ricevere un regalo addirittura dalla UEFA.

La stessa Wolanski ha pubblicato su Twitter il cofanetto ricevuto, con tanto di biglietto ad honorem del match di sabato. “Un ragazzo dolcissimo che lavora per la UEFA mi ha dato questa targa in aeroporto”, ha spiegato.

Ovviamente non si sa se sia stato un gesto di questo ragazzo, oppure una decisione giunta proprio dall’alto, ma anche se fosse così, in fondo, ci sarebbe poco di cui meravigliarsi: con la sua invasione osé, Kinsey ha fatto parlare tutto il mondo della partita.

Galleria fotografica

Guarda anche 

Saluto romano in curva. La UEFA impone la multa: soldi chiesti ai tifosi

ROMA (Italia) – “La invitiamo a prendere contatto con la società per concordare una modalità di risarcimento”. Con questo testo la Lazio h...
21.01.2020
Sport

Più soldi e meno carriera: la scelta di Junior fa felice il suo portafoglio

LUGANO – “Non voglio più giocare a Lugano, voglio guadagnare di più”. Con queste parole, più o meno, Junior ha messo Angelo Renzett...
21.01.2020
Sport

Scontri tra ultras: ci scappa il morto. “Agguato premeditato”

MELFI (Basilicata) – Uno scontro in piena regola tra ultras, ma questa volta ci è scappato il morto. È quanto avvenuto domenica in Basilicata: a perde...
20.01.2020
Sport

“Filippine, esperienza di vita straordinaria e da ripetere!”

Come calciatore ha avuto diverse opportunità per sfondare e, per dirla tutta, non le ha sfruttate come avrebbe voluto e potuto. Melidese DOC, è uno dei t...
20.01.2020
Sport