Sport, 04 giugno 2019

Dopo l’invasione di campo… ecco il regalo della UEFA per Kinsey

Galleria fotografica

La donna protagonista durante la finale di Champions League ha mostrato il tutto su Twitter

MADRID (Spagna) – Mentre il Liverpool  ha ricevuto il suo bagno di folla nelle vie della città, con la Champions in bella mostra, c’è chi può ritenersi la vera vincitrice morale della finale che si è disputata sabato a Madrid: stiamo parlando di Kinsey Wolanski, la ragazza che ha fatto invasione di campo nei primi minuti del match con addosso un costume succinto.

Dopo l’invasione, il personale di sicurezza l’ha accompagnata fuori dallo stadio (come documentato sui social da lei stessa), prima di ricevere un regalo addirittura dalla UEFA.

La stessa Wolanski ha pubblicato su Twitter il cofanetto ricevuto, con tanto di biglietto ad honorem del match di sabato. “Un ragazzo dolcissimo che lavora per la UEFA mi ha dato questa targa in aeroporto”, ha spiegato.

Ovviamente non si sa se sia stato un gesto di questo ragazzo, oppure una decisione giunta proprio dall’alto, ma anche se fosse così, in fondo, ci sarebbe poco di cui meravigliarsi: con la sua invasione osé, Kinsey ha fatto parlare tutto il mondo della partita.

Galleria fotografica

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport