Svizzera, 09 maggio 2019

Attivisti di sinistra vandalizzano la sede della Weltwoche

Attivisti di sinistra, hanno vandalizzato la sede del settimanale zurighese "Weltwoche" cospargendola di vernice rossa e scritte a carattere politico. A renderlo noto su Facebook è stato lo stesso direttore Roger Köppel. Oltre alla vernice rossa, sulla porta sono state sprayate la scritta "Gegen rechte Hetze" ("Contro gli agitatori di destra") e il simbolo comunista della falce e martello.





"Dopo l'attacco da parte della sinistra al redattore Alex Baur, ecco quello a tutta la redazione della Weltwoche. Ed è stato portato avanti dalle stesse persone che chiedono la libertà di stampa in Turchia", ha scritto il direttore Köppel. Il riferimento a Baur è a quanto successo il primo maggio, quando durante un evento che si tiene sui terreni della vecchia caserma di Zurigo, Alex Baur era stato aggredito da persone con il volto coperto.


 

Guarda anche 

"Sul tentativo di estorsione Berset aveva mentito"

Secondo la "Weltwoche" il consigliere federale Berset "ha detto il falso neléa sua vicenda di ricatto, ha abusato di funzionari federali e ha sperpe...
17.09.2021
Svizzera

Aveva danneggiato antenne radio e veicoli militari, estremista di sinistra dovrà risarcire 250'000 franchi di danni

Un estremista di sinistra di 30 anni arrestato nel gennaio 2019 nel canton Zurigo per aver danneggiato diversi veicoli della polizia e antenne telefoniche è stato ...
05.09.2021
Svizzera

Per il presidente del PS "il Partito socialista si batte per i lavoratori che si alzano alle 8 del mattino"

Uno scivolone forse rivelatorio quello del co-presidente del Partito socialista Cedric Wermuth (nella foto), il quale, in un'intervista rilasciata a "Blick roman...
02.09.2021
Svizzera

Scontro tra manifestazioni di sinistra a Bellinzona

Alla festa del primo maggio a Bellinzona la sinistra è riuscita a rassemblare un paio di centinaia di persone, non di più. Ma invece di unirsi, i pochi mani...
02.05.2021
Ticino