Svizzera, 09 maggio 2019

Attivisti di sinistra vandalizzano la sede della Weltwoche

Attivisti di sinistra, hanno vandalizzato la sede del settimanale zurighese "Weltwoche" cospargendola di vernice rossa e scritte a carattere politico. A renderlo noto su Facebook è stato lo stesso direttore Roger Köppel. Oltre alla vernice rossa, sulla porta sono state sprayate la scritta "Gegen rechte Hetze" ("Contro gli agitatori di destra") e il simbolo comunista della falce e martello.





"Dopo l'attacco da parte della sinistra al redattore Alex Baur, ecco quello a tutta la redazione della Weltwoche. Ed è stato portato avanti dalle stesse persone che chiedono la libertà di stampa in Turchia", ha scritto il direttore Köppel. Il riferimento a Baur è a quanto successo il primo maggio, quando durante un evento che si tiene sui terreni della vecchia caserma di Zurigo, Alex Baur era stato aggredito da persone con il volto coperto.


 

Guarda anche 

Attivisti di sinistra manifestano contro il "fascismo" a Vienna, vengono aggrediti da un gruppo di migranti

Attivisti di sinistra appartenenti al movimento “antifa” si sono riuniti mercoledì sera per manifestare contro il fascismo e il razzismo, in una delle ...
25.06.2020
Mondo

Il problema è l’estremismo di $inistra, altro che razzismo!

Proseguono le ipocrite strumentalizzazioni della morte di George Floyd ad opera dei moralisti a senso unico, sempre più isterici e carichi d’intolleranza e d...
15.06.2020
Svizzera

Nuova giornata di manifestazioni, polizia presa a sassate a Zurigo

Diverse migliaia di persone, per lo più vestite di nero e indossando la maschera per alcuni, hanno manifestato contro il razzismo per le strade di Losanna, Zurigo,...
14.06.2020
Svizzera

Nuovo weekend di manifestazioni di sinistra non autorizzate (per gli altri valgono le restrizioni coronavirus)

Sicuramente nessuno l'ha ancora dimenticato. Chi, negli ultimi due mesi, avesse dovuto organizzare il funerale di un proprio caro poteva far partecipare un numero ris...
07.06.2020
Svizzera