Svizzera, 06 maggio 2019

Sempre più svizzeri alla ricerca dell'anima gemella su Internet

Gli svizzeri sono utenti assidui di siti di incontri. Sono circa 725'000 ogni mese a essere alla ricerca dell'anima gemella su internet e circa 500'000 alla ricerca di un incontro effimero. Il fatturato del settore è in costante crescita da diversi anni.

Lo scorso anno, i portali di incontri attivi in Svizzera hanno generato un fatturato di 41,1 milioni di franchi, un leggero aumento dello 0,5% rispetto al 2017. In dieci anni, questo settore ha visto i suoi ricavi crescere del 48%, riportava lunedì il portale di confronti Singleboersen-Vergleich.ch.  La metà delle entrate proviene dai siti di ricerca di partner, mentre i portali occasionali di incontri hanno generato il 28% delle entrate del settore, secondo lo studio.

Seguono gli appuntamenti sui social network (12%), siti di annunci (7%) e siti di nicchia (3%).  In totale sono 1,3 milioni gli utenti mensili che navigano su circa 5'000 siti, che hanno 15 milioni di abbonati, il 40% dei quali sono donne.  I siti con oltre 1 milione di abbonati sono badoo, c-date, Lovoo, Parship, be2 e Swissfriends.  

Guarda anche 

Si butta nel fiume per sfuggire alla polizia

Un uomo sospettato di aver rapinato sabato un negozio di elettronica a Bremgarten, nel canton Argovia, è saltato nel fiume Reuss con il suo bottino per sfuggire al...
15.07.2019
Svizzera

Richiedente l'asilo minorenne colpisce la sua insegnante rompendogli la mascella, dopo due giorni di carcere di nuovo libero

Un richiedente l'asilo siriano di 14 anni, residente nel comune argoviese di Möriken-Wildegg, ha aggredito la sua insegnante perchè questo voleva controll...
15.07.2019
Svizzera

Cambiamenti climatici, quell'anno in cui l'estate in Svizzera non arrivò

Siamo nell'aprile del 1815, dall'altra parte del mondo, e più precisamente sull'isola indonesiana di Sumbawa. Il vulcano Tambora erutta. A metà ...
12.07.2019
Svizzera

L'ambasciatore UE a Berna minaccia la Svizzera sull'accordo quadro, "Svizzera se non ti siedi al tavolo verrai mangiata"

L'ambasciatore dell'UE in Svizzera Michael Matthiessen (nella foto), in un discorso tenuto mercoledì a un evento presso l'ambasciata finlandese a Berna...
12.07.2019
Svizzera