Sport, 29 aprile 2019

VIDEO – Incredibile ma vero: il Leeds di Alioski non sale in Premier… per un gol subito volontariamente!

L’1-1 casalingo contro l’Aston Villa ha permesso al Norwich e allo Sheffield Utd si festeggiare: la rete decisiva dei Villans è stata ordinata dall’allenatore Bielsa nel nome del Fair Play

LEEDS (Gbr) – Grande gesto di Fair Play quello mostrato e dettato ieri dalla panchina dal “Loco” Bielsa. Ma non vorremmo essere nei suoi panni se il suo Leeds dovesse mancare l’approdo in Premier League tramite i playoff.

Sì perché è stato proprio l’allenatore di Alioski a “condannare” la sua squadra agli spareggi, dicendo addio alla possibilità della promozione diretta. Ieri, infatti, nella gara interna contro l’Aston Villa, il Leeds non poteva far altro che vincere per tenere vive le speranze di tornare dopo tanti anni nel massimo campionato inglese, ma alla fine la sfida casalinga è terminata 1-1, per decisione proprio di Bielsa…

I suoi, infatti, avevano trovato la rete del vantaggio ma con un giocatore infortunato a terra: Bielsa ha così ordinato di lasciare che gli avversari di giornata firmassero la rete del pareggio. Che è risultata decisiva e che ha permesso al Norwich e allo Sheffield Utd di festeggiare il ritorno in Premier League.

Guarda anche 

Lugano pazzesco: il sogno continua nel segno di Bottani

LUGANO – C’erano soltanto quei pochi spettatori ammessi dalle regole anti-Covid ad assistere al match, ma il boato che si è sollevato da Cornaredo a po...
30.11.2020
Sport

“Il Basilea ha perso qualità ma resta un osso duro”

LUGANO - Christian Gimenez, oggi c’è Lugano- Basilea. Una classica del nostro torneo ma a ruoli invertiti... Se debbo essere sincero - dice...
29.11.2020
Sport

VIDEO – Maradona e il pazzesco allenamento “ballato” del 1989

LUGANO – Sono passate meno di 24 ore ma ancora tutti facciamo fatica a crederci e a digerire la notizia. La morte di Diego Armando Maradona ci sembra un fardello tr...
26.11.2020
Sport

Il mondo piange Diego, il D10S del calcio

BUENOS AIRES (Argentina) – In questo anno tragico, assurdo, inimmaginabile, in un anno che sta segnando le nostre vite, il 25 novembre 2020 difficilmente sarà...
26.11.2020
Sport