Mondo, 27 aprile 2019

Elezioni europee, quando manca un mese la Lega di Salvini e il Rassemblent National di Le Pen hanno il vento in poppa

Quando manca poco meno di un mese dalle elezioni europee, il Rassemblement National di Marine Le Pen è in testa alle intenzioni di voto sorpassando Renaissance, la lista de La Republique en Marche, il partito del presidente Macron, secondo un sondaggio  dell'istituto Opinionway pubblicato da Les Echos. La lista di Le Pen raccoglierebbe il 24% dei voti, stando all'inchiesta, in aumento di un punto percentuale in un mese. Supererebbe così quella del partito di maggioranza, guidata dall'ex ministra Nathalie Loiseau,
che in un mese perde 2 punti scendendo al 21%.

La destra nazionalista vincerebbe ancora più nettamente in Italia dove, se si votasse oggi, la Lega si confermerebbe il partito più votato con il 31,3%, seguito dal Movimento 5 stelle che cresce dello 0,5% in più rispetto alla settimana scorsa salendo al 23,1%. Al terzo gradino del podio, il Partito democratico che raccoglierebbe il 22,6% delle preferenze. Questo stando un sondaggio dell'istituo Emg acqua presentato a Raitre.   

Guarda anche 

Migliaia di francesi in piazza contro il pass sanitario, scontri e disordini a Parigi

Circa 161'000 persone, di cui 11'000 a Parigi, hanno manifestato in Francia sabato per protestare contro il pass sanitario, secondo fonti del governo. Un numero a...
25.07.2021
Mondo

L'UE scrive ai ricercatori svizzeri: "Se volete i fondi, trasferitevi da noi"

La Commissione europea lo scorso 12 luglio aveva annunciato ufficialmente che la Svizzera viene considerata fino a nuovo avviso come un paese terzo non associato al progr...
24.07.2021
Svizzera

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

Cassis incontra il capo della diplomazia UE, "bisogna aprire un dialogo politico con Bruxelles"

Due mesi dopo l'interruzione dei negoziati sull'accordo quadro con l'UE, il consigliere federale Ignazio Cassis incontrerà martedì il capo della...
20.07.2021
Svizzera