Sport, 26 aprile 2019

“Altro che Notre Dame: quei 100'000 Euro dateli ai bambini”: Pamela Anderson furiosa

La compagna del difensore Rami ha polemizzato contro il Marsiglia, squadra per cui gioca il giocatore francese, per la raccolta fondi indetta per salvare la cattedrale parigina

MARSIGLIA (Francia) – Siamo abituati a vederla in tutto il suo splendore col costume da bagnina addosso: chi non si ricorda Pamela Anderson nella fortunata serie tv Baywatch? Ma la bella canadese naturalizzata americana, questa volta, si è tolta di dosso gli abiti da showgirl e da bagnina mozzafiato, per indossare quelli di paladina della sensibilità verso i più piccoli e bisognosi.

La Anderson, infatti, ha abbandonato la cena di gala per la raccolta fondi in favore della ricostruzione della cattedrale di Notre Dame indetta dal Marsiglia, club in cui gioca
il suo compagno Adil Rami, perché infastidita dal motivo di tale evento. La società, infatti, nelle ultime settimane è stata molto attiva per donare i fondi per la ricostruzione della chiesa, cosa che non è andata giù alla bella americana che poi su Twitter ha spiegato il motivo di tale scelta.

“Sicuramente i bambini che soffrono a Marsiglia avrebbero potuto usare in modo migliore i 100mila euro donati, anziché devolverli alla cattedrale di Notre-Dame che ha già ricevuto un bilione in donazioni da tanti miliardari”.

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport