Svizzera, 24 aprile 2019

I contadini contro l'Accordo quadro, "a rischio una produzione agricola senza OGM"

La Camera dell'agricoltura dell'Unione Svizzera dei contadini (USP) si è pronunciata mercoledì contro l'accordo istituzionale con l'UE "nella sua forma attuale". L'USP ritiene che l'accordo quadro sia un rischio per una politica agricola indipendente, si legge in un comunicato.

L'USP precisa che "è sempre stata favorevole alla via bilaterale"- si legge nel comunicato- "tuttavia l'accordo quadro, nella sua forma attuale, si traduce in una considerevole perdita di sovranità della Svizzera".

I membri della CSA chiedono quindi al Consiglio federale "di garantire l'autonomia della politica agricola svizzera e il mantenimento degli aiuti statali" sottolineando infine l'importanza di una produzione agricola senza OGM.

Guarda anche 

A 19 anni perde la patente e si fa sequestrare la lamborghini

Non è durata molto la licenza di condurre di un giovane residente nel canton San Gallo. Durante la sera di domenica scorsa, la polizia è stata allertata ...
17.05.2022
Svizzera

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport