Svizzera, 11 aprile 2019

Abusò di 114 bambini disabili, verrà internato

Un socioterapeuta pedofilo, condannato nel 2014 dalla giustizia bernese a 13 anni di carcere e una terapia stazionaria, verrà ora internato. Lo ha deciso il Tribunale regionale di Berna-Mittelland. Oggi 62enne, l’uomo era stato condannato per atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere, atti sessuali con fanciulli e pornografia.

L'uomo aveva ammesso di aver abusato di 114 bambini disabili nel corso degli anni, ma a causa della prescrizione è stato giudicato "solo" per 33 casi. Considerando gli episodi passati e il rischio di recidiva, l'internamento è stato ora giudicato adeguato. L'interesse per la sicurezza pubblica, si legge nella sentenza, prevale infatti "nettamente".

Guarda anche 

Asilante può restare in Svizzera grazie a Salvini

Avrebbe dovuto essere rinviato in Italia dopo pochi giorni. Ma è riuscito a far annullare la sua espulsione dalla Svizzera, tirando in ballo il presunto deterioram...
12.12.2019
Svizzera

Si infortuna lavorando in nero, non può essere espulso

Era entrato in Svizzera illegalmente nel giugno 2015. Lui dice per “dare una mano allo zio”, in realtà per lavorare in nero. Fu scoperto perché ...
11.12.2019
Svizzera

Consiglio Federale, nessun colpo di scena: Cassis rieletto

Tutto secondo copione. Nessun colpo di scena, dunque, nella formazione del Consiglio Federale. Sospiro di sollievo per il consigliere federale ticinese Ignazio Cassis, ri...
11.12.2019
Svizzera

"L'islam dovrebbe diventare una religione ufficiale in Svizzera": le conseguenze dell'isterismo climatico

*Dal Mattino della Domenica Quale seconda vicepresidenta del Consiglio nazionale è stata nominata la Verde argoviese Irene Kälin. Costei ...
11.12.2019
Svizzera