Ticino, 09 aprile 2019

"Complimenti ai sei giovani leghisti eletti!"

Il Movimento Giovani Leghisti, in un comunicato trasmesso oggi ai media, rimarca gli ottimi risultati personali ottenuti dai suoi esponenti. Ai rieletti Sabrina Aldi, Boris Bignasca, Michele Guerra e Amanda Rueckert si sono aggiunti Andrea Censi e StefanoTonini. Il movimento ringrazia inoltre tutti i candidati che si sono messi a disposizione per queste elezioni e a tutte quelle persone che durante la campagna si sono adoperati a sostegno dei Giovani Leghisti.

Di seguito il comunicato integrale:

Il Movimento Giovani Leghisti, preso atto dei risultati dell’elezione del Gran Consiglio, ci tiene a ringraziare gli elettori per la fiducia dimostrata verso i giovani candidati, giovani che hanno ottenuto dei buoni risultati personali.

Complimenti agli uscenti brillantemente rieletti: Sabrina Aldi, Boris Bignasca, Michele Guerra e Amanda Rueckert; inoltre congratulazioni ai neo deputati Andrea Censi (classe 1992) e Stefano Tonini (classe 1991), il Movimento augura a tutti un buon lavoro nel Legislativo cantonale.

Un grazie particolare va a tutti i candidati che si sono messi a disposizione per queste elezioni e a tutte quelle persone che durante la campagna si sono adoperati a sostegno dei Giovani Leghisti.

Movimento Giovani Leghisti

Guarda anche 

Vive con la moglie in Italia ma vuole l'assistenza in Ticino

Sosteneva di essere divorziato, di avere il domicilio in Ticino, di vivere nell’indigenza e quindi di avere diritto all’assistenza sociale. In realtà &...
14.11.2019
Ticino

A tutta robinia la grappa ticinese

Mezzana: Durante quasi tre settimane Christian Mathys e Sergio Peverelli, ex-collaboratori della Regia federale degli alcool, hanno fatto passare le vinacce dell'inte...
13.11.2019
Ticino

Balotelli che combini? Viene in Ticino e gli ritirano la patente!

BELLINZONA – Che sia dedito a delle bravate, le famose “balotellate”, è un dato di fatto, ma questa volta Mario Balotelli ne ha combinata una del...
12.11.2019
Sport

"Frontalieri: l’invasione continua. Unica opzione: la disdetta della libera circolazione delle persone!"

Con un comunicato trasmesso ai media la Lega dei Ticinesi prende posizione sull'aumento del numero dei frontalieri impiegati in Ticino, numero in crescita di quasi l&...
07.11.2019
Svizzera