Sport, 05 aprile 2019

Rapito durante la partita di calcio… si scatena il panico

In realtà si tratta di una trovata di Ignazio Barbagallo che ha scelto questo modo per dare l’addio al calcio

VIANGRANDE (Italia) – L’ultima grande follia della carriera di Ignazio Barbagallo sta facendo il giro del web: il 55enne, famoso in Sicilia per le sue stravaganze, questa volta ha fatto le cose in grande. Durante Città di Viangrande-Nebrodi, partita di Terza Categoria infatti, ha inscenato un rapimento in mezzo al campo con tanto di elicottero e uomo incappucciato con pistola.

Si è ovviamente scatenato il putiferio sul terreno da gioco: l’arbitro e i giocatori, ignari di tutto, si sono dati alla fuga nascondendosi ovunque. Dall’elicottero
sono scesi due uomini incappucciati, di cui uno armato, che dopo aver rapito Barbagallo lo ha obbligato a salire sull’elicottero per il “Servizio Eliminazione Giocatori Finiti”.

La scena non è passata inosservata neanche al Giudice Sportivo che ha deciso che la squadra dovrà giocare le partite interne fino al 31 maggio – il campionato finirà il 28 aprile – altrove. Barbagallo, se volesse tornare a giocare, dovrà aspettare il prossimo campionato, visto che è stato squalificato fino al 1° giugno.

Guarda anche 

Federer chiude la carriera… in doppio… con Nadal

LONDRA - Domani sera si concluderà un’era e si concluderà a Londra, in quella Londra terra di tanti trionfi sul verde di Wimbledon: Roger Federer...
22.09.2022
Sport

9” di partita posson bastare: espulso! Roba da guinness

NIZZA (Francia) – A Barcellona non ha lasciato il segno, così come in Bundesliga e a Lisbona. Jean-Clair Todibo sperava di ritrovare la sua giusta dimensione...
20.09.2022
Sport

Lugano, missione compiuta. Ora si fa sul serio. E l’Arbedo-Castione…

LUGANO – Tutto secondo pronostico, tutto come ci si aspettava: anche il Lugano, insieme al sorprendente Arbedo-Castione, ieri ha superato lo scoglio dei 1/16 di fin...
19.09.2022
Sport

Ai granata gli applausi, l'Arbedo-Castione nella storia

GIUBIASCO - Incredibile ma vero! Il piccolo grande Arbedo-Castione, compagine di Seconda Lega Regionale, entra di diritto nella storia della Coppa Svizzera. Grazie a...
18.09.2022
Sport