Mondo, 25 marzo 2019

Ruba un aereo e lo usa per schiantarsi sulla moglie (VIDEO)

Un uomo ha perso la vita dopo essersi schiantato con un aereo sabato vicino a Gaborone, capitale del Botswana. Per capire cosa è successo, bisogna tornare a poche ore prima della tragedia. Charl Viljoen, cittadino sudafricano di 38 anni, si presenta a una festa privata a cui non è stato invitato, dove però è presente la moglie. Lì, l'uomo litiga con sua moglie, riferisce il portale "The Citizen". "Hanno litigato e lui l'ha colpita. Gli ospiti gli hanno detto di uscire perché non si tratta una donna così", racconta un testimone.

Pazzo di rabbia, il 38enne percorre i 50 chilometri che lo separano dall'aeroporto internazionale di Gaborone, dove ruba un piccolo aereo. Dopo esser decollato, vola verso l'edificio dove si tiene la festa in cui è presente la moglie e ci si schianta. I danni sono ingenti, l'edificio finisce in fiamme, 13 macchine vengono distrutte ma a parte il pilota nessuno rimane ferito. In un video pubblicato su YouTube (vedere sotto) si possono vedere le conseguenze dello schianto, mentre in un altro (clicca qui) si vede l'aereo sorvolare la zona poco prima.

Gli ospiti, che avevano notato un piccolo aereo volare in circolo nei pressi dell'edificio, hanno avuto il tempo di evacuare. "I membri del club di volo Matsieng avevano la sensazione che il pilota potesse avere cattive intenzioni", conferma l'aerodromo in una dichiarazione. Viljoen, un pilota di una compagnia aerea in Botswana, avrebbe chiamato un amico dall'abitacolo per assicurarsi che sua moglie fosse ancora alla festa. La vittima e sua moglie vivevano e lavoravano nel paese da circa dieci anni. I motivi esatti che hanno portato l'uomo a compiere il folle gesto non sono ancora conosciuti.

Guarda anche 

Sul matrimonio

Non c'è nemmeno uno scherzo sul matrimonio? Solo realtà crudeli e molta finzione. La guerra e il matrimonio sono le condizioni di vita più crudel...
17.09.2021
Opinioni

"Matrimonio per tutti", uno zombie che raffigura la "morte del padre" fa discutere

Un manifesto recante la scritta "Bambini con un morto" con sopra raffigurata una creatura somigliante a uno zombie. Un cartellone di un comitato contrario al &q...
08.09.2021
Svizzera

Solo poche centinaia di manifestanti invece dei 3'000 previsti, un flop la prima manifestazione per il "matrimonio per tutti"

Solo 200 persone hanno partecipato sabato al "Biel Pride" di Bienne, nel canton Berna. Scandendo lo slogan di "Onefamily" i partecipanti hanno rivendi...
29.08.2021
Svizzera

All’asta una fetta della torta nuziale di Carlo e Diana

LONDRA (Gbr) – 40 anni dopo le nozze del principe Carlo e dell’indimenticata Diana Spencer, una fetta della torta nuziale va all’asta. Il cimelio, che p...
15.08.2021
Magazine