Svizzera, 22 marzo 2019

Bimbo ucciso a Basilea, in città regna la paura. La madre: "Non riesco a crederci"

L'intera città di Basilea è sotto choc per la morte del bimbo di sette anni, accoltellato ieri pomeriggio da una 75enne. Sul posto dell'omicidio continuano a essere depositati mazzi di fiori dai compagni di scuola del piccolo e dalla popolazione. A Basilea, comprensibilmente, regna la paura. Una madre racconta al 20 Minuten che "in città hanno tutti paura che possa accedere di nuovo. Di solito i miei figli vanno da soli a scuola, ma da ieri hanno paura. Tutti i bambini devono elaborare quanto successo insieme alla scuola".

Disperata la madre della vittima: "Il mio bambino non c'è più. Non riusciamo a credere a quanto successo". La donna 75enne che ha pugnalato il bambino si è costituita poco dopo i fatti e si trova dietro le sbarre, anche se resta ancora da chiarire la motivazione che ha portato al folle gesto. 

Quello che emerge secondo il 20 Minuten è che l'anziana donna è sottoposta a una perizia psichiatrica in quanto appare instabile mentalmente.

Guarda anche 

L'esercito svizzero ha cuochi… d'oro

BERNA - All'Olimpiade dei cuochi tenutasi a Stoccarda, lo Swiss Armed Forces Culinary Team (SACT) ha conquistato la medaglia d'oro nella categoria militare e quel...
21.02.2020
Svizzera

Aveva imbrattato le mura di una banca, condanna (sospesa) per un attivista pro clima

Il Tribunale di polizia ginevrino ha giudicato colpevole un 23enne attivista per aver imbrattato un edificio di Credit Suisse a Ginevra nell'ottobre 2018. Il giovane ...
21.02.2020
Svizzera

Mettere 'like' agli insulti su Facebook può avere conseguenze penali

Mettere "like" o condividere contenuti su Facebook può avere conseguenze penali se vi sono propositi diffamatori. Lo riporta l'ATS specificando che i...
20.02.2020
Svizzera

"Ticinesi, l’ex partitone tenta di prendervi per i fondelli"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri I signori dell’ex partitone pensano, ancora una volta, di poter prendere i ticinesi per scemi. Già ci ...
20.02.2020
Svizzera