Mondo, 22 marzo 2019

Immigrazione, Feltri scatenato: "Se tieni i porti aperti arriva di tutto"

"Se tu ti avventuri in mare, sai benissimo che puoi annegare. Quindi o nuoti o anneghi. È la realtà nuda e cruda». È un Vittorio Feltri scatenato quello che è intervenuto ai microfoni de La Zanzara su Radio 24, la trasmissione condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

Il direttore di Libero parla dell’attentato in provincia di Milano, dove un senagalese ha dato fuoco a un autobus con 51 scolari a bordo. E se la prende con Parenzo. “Hai una simpatia per tutti coloro che vengono dall’Africa perché ti piace fare il fighetto comunista che difende l’immigrazione, che vuole tutti i porti aperti. E che vengono qui a romperci i co****i”.

Nello scambio di battute con il conduttore radiofonico, Feltri si difende: “È chiaro che i porti è meglio tenerli aperti, ma se li tieni aperti qua arriva di tutto. E l’Italia non è in grado di accoglierli in modo decente. Per cui accogliamo cani, porci e gente di ogni tipo”.

“Resta il fatto – continua – che i bambini in questione sono stati nelle mire incendiarie di un signore senegalese e non di un signore svizzero. A parte il fatto che io vivo a Milano che è un’altra città civile dove per fortuna i senegalesi non hanno il dominio, altrimenti qui saremmo nella me**a, quindi stiamo bene così. Tra di noi viviamo meglio che non con i senegalesi. La civiltà del Senegal non è neanche paragonabile con quella di Sesto San Giovanni”.

Il direttore del quotidiano Libero attacca ancora: “Il Senegal è un paese di me**a? Lo è. Visti i prodotti che sforna non mi sembra un paese da cui prendere esempio”.

Guarda anche 

Arrestato presunto pedofilo svizzero in Brasile, viaggiava con un bambino tailandese

Uno svizzero di 63 anni è stato arrestato giovedì scorso all'aeroporto di Guarulhos, a San Paolo, in Brasile. Stava cercando di imbarcarsi su un volo pe...
24.06.2019
Mondo

Catania, lasciano bimbo di 4 anni in auto: denunciati genitori svizzeri

Un bambino di 4 anni, rivela l'ANSA, è stato lasciato chiuso nella'autovettura dei genitori sotto il sole fuori dall'aeroporto di Catania con u...
24.06.2019
Mondo

Si addormenta in aereo e si ritrova abbandonata e al buio

"Un'esperienza da incubo", quella che ha vissuto Tiffani Adams, una canadese che si è ritrovata da sola, al freddo e al buio, a bordo di un aere...
24.06.2019
Mondo

Algeria, cristiano condannato per "esercizio di culto non musulmano"

Un giovane cristiano di Akbou, città del nord dell'Algeria, è stato condannato giovedì scorso dalla corte a una multa di 50'000 dinari (circa...
24.06.2019
Mondo