Ticino, 20 marzo 2019

Addio a Ruggero Glaus

È morto ieri all'età di 72 anni Ruggero Glaus, voce storica dell'hockey e del calcio ticinese per la RSI. "Rugge", così era chiamato dagli amici, ha iniziato a lavorare come radiocronista e redattore sportivo alla RSI nel 1979. Da tempo, Glaus lottava contro un brutto male.

Per l'emittente di Comano ha seguito alcuni eventi sportivi di portata mondiale come la Coppa del Mondo di calcio, quella di sci alpino, i Mondiali di Hockey, le Olimpiadi estive e invernali e tanto altro ancora.

Andato in pensione nel 2011, Glaus ha scritto in totale cinque libri (due di narrativa e tre sulla storia del Chiasso). L'ultimo saluto a una delle voci più significative del Ticino sportivo sarà dato venerdì pomeriggio nella 'sua' Chiasso. 

Guarda anche 

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino

Un cuore a tre ruote, Don Emanuele e la sua ape: "Esperienza bellissima"

Nei giorni scorsi si è conclusa l’attività di “Un cuore a tre ruote”, l’avventura che Don Emanuele Di Marco ha intrapreso per aiutar...
17.04.2019
Ticino

Il PS critico: "Per Notre Dame 600 milioni in un giorno. Ma non dimentichiamo i paesi dove a bruciare sono le persone..."

È un punto di vista critico quello che il PS di Bellinzona esprime sulla propria pagina Facebook in merito all'incendio che ha parzialmente distutto la cattedr...
17.04.2019
Ticino