Mondo, 18 marzo 2019

Sparatoria in un tram a Utrecht, almeno un morto e diversi feriti

Almeno una persona è morta e diverse altre sono rimaste ferite lunedì mattina in uno scontro a fuoco scoppiato in un tram nella città olandese di Utrecht, ha detto la polizia. Le autorità parlano di "un atto potenzialmente terroristico".

Sempre secondo la polizia olandese l'autore della sparatoria è in fuga, ed è stato consigliato alle scuole della città di chiudere le porte, non escludendo la possibilità che siano presenti più tiratori.

"Sparatoria nella piazza del 24 ottobre. Diversi feriti riportati. La zona è stata circondata e stiamo investigando la situazione", ha detto la polizia in un primo tweet, dicendo che si trattava di "una sparatoria su un tram "e che sono stati dispiegati diversi elicotteri medici.



Poco dopo, la polizia ha nuovamente twittato: "Un'inchiesta sulle riprese nella piazza del 24 ottobre a Utrecht è in corso. Consideriamo anche un possibile movente terroristico". L'Agenzia nazionale per la sicurezza e la lotta contro il terrorismo (NCTV) ha anche riferito su Twitter che "il movente terroristico non può essere escluso".



La polizia non ha ancora confermato la vittima, ma un giornalista dell'agenzia stampa AFP ha riferito di aver visto sul posto una persona che giaceva a terra coperta da un telo.

Guarda anche 

Elezioni in Olanda, stravincono i nazionalisti anti-UE

Stando agli exit poll, quindi i risultati non sono ancora definitivi, la coalizione di governo del premier olandese, Mark Rutte, perderà la maggioranza al Senato d...
21.03.2019
Mondo

Olanda, sale a tre il numero delle vittime della sparatoria a Utrecht. Identificato il probabile autore

Sono salite a tre il numero delle vittime della sparatoria avvenuta questa mattina nella città olandese di Utrecht. Il bilancio è stato reso noto dal sindac...
18.03.2019
Mondo

VIDEO – Un 2 di picche in diretta tv: Capodanno da dimenticare

AMSTERDAM (Paesi Bassi) – Non sarà un capodanno da ricordare o da incorniciare quello vissuto la notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio da un ragazzo o...
03.01.2019
Magazine

Capolavoro Svizzera: elogiata anche in Europa

LUGANO – Inutile negarlo, la qualificazione ottenuta dalla Svizzera alla Final Four della Nations League è per ora il punto più alto raggiunto dalla N...
22.11.2018
Sport