Sport, 19 marzo 2019

SONDAGGIO - Serie riaperta: l’Ambrì centrerà il break o il Bienne volerà in semi?

Questa sera i leventinesi hanno l’occasione di imporsi per la prima volta dopo anni alla Tissot Arena, potendo incredibilmente portare la serie a gara-6

BIENNE – Col Lugano eliminato, tutti gli occhi e le attenzioni dell’hockey ticinese sono rivolti verso l’Ambrì che questa sera sarà di scena a Bienne. Con le spalle al muro, come già avvenuto sabato sera in casa, i leventinesi non possono sbagliare se vorranno continuare a sognare, se vorranno continuare a puntare a quel passaggio del turno che manca da tempo immemore.

Sfatati sabato in un colpo solo due tabù, quella della vittoria in una gara di playoff che durava da 13 anni, e quello del Bienne, mai superato in stagione, questa sera Kubalik e compagni hanno la possibilità di sfatarne un altro, visto che non vincono alla Tissot Arena ormai da troppi anni.

Sarà la volta buona per un gruppo, quello di Cereda, che nelle quattro partite disputate fin qui ha mostrato una crescita e una consistenza costante, un feeling forse ritrovato con i playoff dopo un paio di partite di assestamento? Tutto è possibile: in caso di vittoria giovedì si tornerebbe clamorosamente alla Valascia e tutto potrebbe succedere. Chi lo avrebbe detto sabato fino alle 19.59?

Sondaggio

L'Ambrì riaprirà la serie portandosi sul 2-3?

No

Guarda anche 

HCAP: “Una bellissima stagione, complimenti alle ragazze!

AMBRÌ - Dmitri Tsygourov è personaggio molto conosciuto negli ambienti hockeistici nazionali. Arrivato nel 1996 come straniero di “rise...
16.03.2020
Sport

Nessun campione, nessuna retrocessione, nessun vinto e nessun vincitore: l’hockey si ferma così

ITTIGEN – Il verdetto tanto atteso è arrivato: la stagione hockeystica 2019/20 si chiude senza post season e senza titolo: in modo mesto, per carità, ...
13.03.2020
Sport

“Campionato finito, peccato. Era solo una questione di tempo prima che Il virus arrivasse anche nell’hockey”. Parola di Paolo Duca

AMBRÌ – Niente hockey, niente playoff, niente playout: insomma, niente post season. Dopo aver duellato sul ghiaccio per 50 lunghe, estenuanti e importantissi...
13.03.2020
Sport

“Fa piacere che l’hockey abbia mostrato senso di solidarietà”: l’HCL applaude alla decisione della Lega

LUGANO – Alla fine la decisione più saggia è stata presa, alla fine vista la complicata situazione che tutto il mondo sta vivendo a causa del coronavi...
12.03.2020
Sport