Ticino, 15 marzo 2019

"Frontalieri alla cassa", quanti consensi. I ringraziamenti e precisazioni di Boris Bignasca

Sta ottenendo parecchi consensi l’iniziativa “Frontalieri alla cassa” proposta dal deputato leghista Boris Bignasca a nome del Gruppo della Lega dei Ticinesi.

Lo stesso autore della iniziativa ha proposto un sondaggio sui social in cui chiede il parere della popolazione in merito alla proposta di tassare il 1% del salario dei frontalieri a favore di un fondo per i residenti e sanare le disparità di trattamento.

Bignasca – sempre su Facebook – ha voluto fare alcune precisazioni e ringraziamenti. Il primo “grazie” va a Raffaele De Rosa. L’idea, infatti, “nasce da un suo
spunto molto interessante nel corso delle discussioni sul salario minimo”.

“Grazie a Lukas Bernasconi e Andrea Censi che mi hanno aiutato ad elaborare la proposta e grazie al gruppo parlamentare della Lega che ha sostenuto la proposta. Infine grazie a tutti per i vostri feedback sia positivi (il 90%) che negativi”.

Il deputato leghista si dice “sempre più convinto che la strada di questo fondo perequativo a favore dei residenti sia quella migliore per sanare le disparità di trattamento tra lavoratori residenti (svantaggiati) e frontalieri (avvantaggiati dal minor costo della vita”.

Guarda anche 

Merlo: "La RSI si fa beffe di Più Donne?"

Di Tamara Merlo * Come responsabile della lista Più Donne ho partecipato alla riunione informativa di gennaio in cui è stato presentato il palinsesto ele...
25.03.2019
Ticino

Pienone per la festa della Lega dei Ticinesi al Padiglione Conza

Mancano solo due settimane esatte alle elezioni cantonali e gli impegni elettorali dei partiti si infittiscono. Prima di tuffarsi definitivamente nel rush finale, La Lega...
24.03.2019
Ticino

Ticino, l' 81% di multe non pagate riguardano automobilisti italiani

Sono 6653 le multe che il Cantone deve ancora incassare da automobilisti residenti oltre confine per un importo totale di oltre un milione di franchi. Rispondendo a un&rs...
23.03.2019
Ticino

Fermati quattro passatori con 26 migranti

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che oggi poco prima delle 7 a Capolago sono stati fermati 4 passatori, di età compre...
21.03.2019
Ticino
x