Ticino, 14 marzo 2019

Morisoli: "I radicali provocano per irrobustire i socialisti. Misterioso il silenzio dei liberali"

Stanno facendo parecchio discutere le dichiarazioni rilasciata a La Regione dall’ex ministra PLR Laura Sadis, la quale si auspica che il Partito socialista mantenga il seggio in Governo, proprio quello conteso dal suo partito.

Sulla questione si è espresso il capogruppo UDC in Gran Consiglio Sergio Morisoli che tramite Facebook ha scritto: “Probabilmente (forse, chissà, magari?) lei vuole andare a Berna al posto di Abate quindi meglio iniziare presto la semina. Del resto furono i socialisti a votarla in massa anche per il Governo e lei lealmente fece una politica socialista: più spese e più tasse”.

“Questa – continua Morisoli – non è una grande notizia. La vera notizia è il misterioso silenzio dei liberali nonostante le continue provocazioni e gli ordini di voto dei radicali per irrobustire i socialisti. Al punto da chiedersi se ci sono ancora e dove sono dopo il Gruppo in Gran Consiglio negli ultimi 4 giorni ha continuato a lavorare con i socialisti”.

Guarda anche 

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27...
19.04.2019
Ticino

Beccato! Un giovane imbratta via Bossi, identificato (e denunciato) grazie all'impianto di videosorveglianza

CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che è stato identificato e denunciato l'autore di una quindicina di danneggiamenti (graffiti) effettuati nella zona di ...
19.04.2019
Ticino

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino