Sport, 14 marzo 2019

Pazzesco: prende fuoco l’intero paddock e il Mondiale ora è a rischio!

Il fatto è avvenuto a Jerez: tutte le moto del Mondiale MotoE sono andate in fumo

JEREZ DE LA FRONTEIRA (Spagna) – La scorsa notte la “energy station”, quartier generale della MotoE è andata distrutta in un incidendo a Jerez. Era il centro di ricarica di tutte le moto elettriche che avrebbero dovuto prendere parte al Mondiale.

Le fiamme per fortuna non hanno provocato morti o feriti, ma hanno ridotte in cenere moto, caschi, tute e tutto l’equipaggiamento dei piloti. L’incendio sarebbe partito da una colonnina di ricarica delle stesso MotoE, un prototipo di generatore supplementare che andava provato nei test in Spagna.

I prossimi test di aprile sono stati cancellati, mentre l’inizio del Mondiale – previsto per maggio – è a forte rischio.

Guarda anche 

La fine di un’epoca: Jorge Lorenzo si è ritirato!

VALENCIA (Spagna) – Sulla pista che gli permise di laurearsi per l’ultima volta Campione del Mondo della MotoGP, nel 2015,  Jorge Lorenzo correrà ...
14.11.2019
Sport

Jorge Lorenzo al passo di addio: oggi alle 15 annuncerà il ritiro?

VALENCIA (Spagna) - Fulmine a ciel sereno nel circuito del Motomondiale alla vigilia dell'ultimo weekend di gare della stagione: Jorge Lorenzo ha indetto una conferen...
14.11.2019
Sport

Tragedia in moto a Sepang: Munandar muore in gara a 20 anni

SEPANG (Malesia) – Ennesima tragedia nel mondo del Motorsport: a Sepang, dopo si sta tenendo la tappa del Motomondiale, ha perso la vita il 20enne Afrida Munandar. ...
02.11.2019
Sport

Un promessa a Marco Simoncelli: lì in alto in suo onore

MISANO (Italia) – Una promessa fatta va mantenuta. E Tatsuki Suzuki non poteva scegliere tracciato migliore per mantenere la parola data a Marco Simoncelli. Il 23 o...
17.09.2019
Sport